Si è cercato | Societaria

7 risultati trovati: Scissione

Scissione Societaria: tutti i riferimenti normativi

La scissione è stata introdotta nel nostro ordinamento dal D.Lgs. 22/1991 ed è disciplinata dagli articoli 2506 del Codice Civile  e seguenti. L’Istituto della scissione opera in maniera inversa rispetto all’Istituto della fusione, in quanto con la scissione la società scissa assegna il suo patrimonio o per intero o parte di esso ad una o più società già esistenti o che si stanno costituendo, al fine di soddisfare le proprie esigenze di riorganizzazione aziendale e di ristrutturazione. La società scissa, in alcuni casi può continuare ad esercitare la sua attività senza attivare la procedura di liquidazione. Vediamo insieme le tipologie […]

Start up innovativa: Tutte le agevolazioni fiscali

Al giorno d’oggi investire in un’attività imprenditoriale di successo e innovativa è molto difficile per carenza di fondi sufficienti all’inizio della stessa attività. Per questo motivo esistono dei finanziamenti adatti per le start up che prevedono innovazioni di servizi, come quelle aziende che si occupano della distribuzione di cibo e bevande, oppure coloro che hanno bisogno di realizzare applicazioni sempre utili alla società. Di cosa si ha bisogno Per poter accedere alle agevolazioni per le start up bisogna avere determinati requisiti, ma se in possesso si potrà entrare in un nuovo mondo di investimenti e di agevolazioni alquanto economiche. Requisiti e […]

Per lo Split Payment ecco i due nuovi codici tributo

Dopo l’estensione dell’ambito di applicazione della scissione dei pagamenti (“split payment”) alle transazioni effettuate dalle Pubbliche Amministrazioni e dalle società, con riferimento alle transazioni per le quali viene emessa fattura a partire dal 1 ° luglio 2017 , l’Agenzia delle entrate, con la risoluzione n. 139 / E del 10 novembre 2017, ha stabilito i seguenti codici tributo: Per il modello “F24”, il codice tributo “6041”, denominato “IVA dovuta dalle PP.AA e SOCIETA” identificato ai fini IVA – scissione dei pagamenti per acquisti nel corso dell’attività – Articolo 5, paragrafo 01, DM 23 gennaio 2015. “ Il codice fiscale deve […]

Esclusione del socio nelle snc, spa e srl

L’esclusione del socio segue iter normativi e procedurali diversi a seconda che si tratti di una società di persone come una Snc o di una società per azioni come una Srl o una S.p.A. In entrambi i casi l’esclusione del socio comporta lo scioglimento del rapporto sociale che nelle società di persone come le snc, società in nome collettivo, si verifica indipendentemente dalla volontà del socio, ma per cause attinenti alla sua persona o al suo comportamento  che non sono consentite. Nelle società di capitali come le S.p.A, società per azioni e come le Srl, società a responsabilità limitata, l’esclusione […]

Progetto di fusione: Come redigerlo

La fusione  è un atto con il quale più società vengono unite in un’ unica società che soddisfa sia prerogative economiche che giuridiche. Dalla fusione si originano due fenomeni: da un lato la concentrazione di imprese societarie che consente di ampliarne la competitività sul mercato e la dimensione; dall’altro la nascita di un unico complesso sociale sorto dalla sostituzione di una molteplicità di società che ha come conseguenza la modifica di tutti gli atti costitutivi della società partecipata. In entrambi i casi si deve redigere un puntuale progetto di fusione. Disciplina civile della fusione Secondo quanto previsto dall’articolo 2501 c.c. […]

Relazione degli esperti su congruità per azioni e quote

La relazione degli esperti secondo l’art. 2501-sexies stabilisce che uno o più esperti sono tenuti, per ciascuna società, a redigere una relazione sulla congruità del rapporto di cambio delle azioni o quote. La relazione è un documento posto a tutela degli interessi dei soci e non dei terzi. Pertanto nella redazione della stessa l’esperto deve usare prudenza, deve motivare ogni metodo e criterio di valutazione adottato, in quanto, in caso di pareri iniqui,  ha una responsabilità nei confronti delle società partecipanti alla fusione e dei soci. Soggetti tenuti a redigere la relazione secondo l’art. 2501-sexies Gli esperti sono persone con […]

Business Combination: interpretazione normativa

La disciplina contabile dettata dallo IFRS 3, rivista nel 2008, definisce la disciplina del business combination come una transazione o altro evento in cui l’acquirente ottiene il controllo di uno o più business. Dunque tale disciplina si applica solo a quelle operazioni che hanno ad oggetto il trasferimento del controllo di un business da un soggetto ad un altro. Restano fuori, o meglio sono escluse le operazioni che pur, determinando effetti di consolidamento dei sistemi contabili inclusi precedentemente in bilanci distinti, non si traducono in un sostanziale trasferimento del controllo. Definizione di business combination Secondo l’IFRS 3R il business combination si […]