S.a.S. società in accomandita semplice: Vantaggi e Svantaggi | Societaria

S.a.S. società in accomandita semplice: Vantaggi e Svantaggi

Ecco i Vantaggi di aprire una società in accomandita semplice (sas)

Ecco i Vantaggi di aprire una società in accomandita semplice (sas)

  • 3
  •  
  •  
  •  

La S.a.S. società in accomandita semplice, di cui l’acronimo è S.a.s, presenta alcune peculiarità. Prima di tutto c’è da dire che si tratta di una “società di persone, caratterizzata dalla presenza di due soci, distinti in base al ruolo che svolgono nella gestione patrimoniale e nell’ambito della responsabilità circa i debiti che la società contrae”.
È utile adottare questa forma societaria, quando vi sono soggetti che intendono avviare un’attività commerciale, associandosi, differenziando le proprie responsabilità in base alle competenze e alle disponibilità finanziarie immesse nella società.
Scegliendo la formula della s.a.s, si permette l’aggregazione di soggetti interessati alla gestione di affari societari e di soggetti che finanzino l’attività, limitando rischi.

Quali sono i vantaggi di una S.a.S. società in accomandita semplice

  • La S.a.S. società in accomandita semplice presenta un vantaggio che accomuna tutte le forme societarie previste: si tratta della possibilità di partecipare all’esercizio di attività, dividendo i costi di impresa e tutti gli impegni derivanti.
  • La sas inoltre permette, a chiunque ne sia interessato, di poter investire in una certa attività che sarà commerciale. Infatti potrà farlo senza assumersi anche i rischi che ne derivano dall’esercizio.
  • L’esercizio in comune riguardo l’attività economica, è limitato all’assunzione delle scelte imprenditoriali.

Quali sono i tratti distintivi di una società in accomandita semplice

“I soci accomandatari possiedono responsabilità illimitata e solidale, circa le obbligazioni societarie”. Per cui risponderanno dei debiti che la società contrae con tutto il patrimonio del socio. Tutti i soci saranno chiamati ad estinguere i debiti che la società avrà contratto.
Per quanto riguarda invece i soci accomandanti, questi rispondono delle obbligazioni societarie solo nei limiti di ciò che viene conferito. Non ci si potrà rivalere sul patrimonio personale.
Quando vi è il caso del fallimento, i soci accomandatari potranno fallire, ma mai gli accomandanti.
Gli accomandatari vengono ammessi alla rappresentanza della società, ma le decisioni verranno assunte o congiuntamente o in modo disgiunto, in base all’atto costitutivo della società.
La sas avrà l’obbligo di tenere le scritture contabili previste in base all’attività commerciale che si sceglie di esercitare.

Costituzione della società in accomandita semplice

L’atto costitutivo verrà redatto con atto del notaio o scrittura privata autenticata. La società verrà iscritta al Registro delle imprese, dove i terzi potranno avere notizia dell’esistenza di questa nuova società. Infine ci sarà l’iscrizione alla Camera di Commercio.
Nel caso di scioglimento di una s.a.s. mediante decisione dei soci, dovrà essere formalizzata. In questo caso si procede a nominare un liquidatore, il cui nome verrà comunicato nel Registro delle Imprese. Dopo le operazioni di liquidazione, la s.a.s. verrà cancellata. Saranno previsti dei costi anche in questo caso.

Adesso sei pronto ad entrare nel mondo del lavoro e ad aprire la tua S.a.S. società in accomandita semplice?

S.a.S. società in accomandita semplice: Vantaggi e Svantaggi ultima modifica: 2018-08-14T12:01:15+00:00 da Dr. Andrea Raffaele
Dr. Andrea Raffaele
Dr. Andrea Raffaele
Corporate Tax Consultant, Advisor e CTU del Tribunale di Roma con una solida esperienza Aziendale in attività di Amministrazione, Finanza, Controllo di Gestione, Pianificazione Strategica, Business Planning, HR e di gestione di progetti di Start-up aziendali, di Riorganizzazione e Change Management maturata in prestigiose aziende Nazionali e Internazionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *