Società | Societaria

Scegli tra le nostre Categorie Societarie

Diritto           Fisco           Società di Capitali           Società Consortile           Società di persone           Società Cooperative

24 settembre 2018
Organigramma aziendale: Definizione ed Esempio funzionale

Organigramma aziendale: Definizione ed Esempio

Dopo aver individuato la struttura formale di una azienda, le componenti presenti,  i legami e le relazioni esistenti tra di esse, si può rappresentare la stessa mediante un organigramma aziendale che fornisce informazioni sulla tipologia di classificazione utilizzata: funzione, per prodotti, per processi, per territorio, nonché i diversi livelli di autorità, di comando e di controllo. Definizione di organigramma aziendale Dunque è una sorta di mappa, una fotografia aziendale che vuole informare sulla suddivisione delle varie funzioni – attività aziendali tra le varie posizioni che compongono l’organizzazione e l’importanza dei livelli delle posizioni organizzative. La finalità dell’organigramma L’organigramma permette di […]
21 settembre 2018
Legge 231: il modello organizzativo

Legge 231: il modello organizzativo

I modelli organizzativi sono strumenti di cui ci si avvale per comprendere meglio alcuni aspetti di una realtà aziendale. Una organizzazione  è un gruppo di persone che collaborano collettivamente per raggiungere un obiettivo condiviso da tutti i membri che singolarmente non avrebbero mai raggiunto Un Modello aziendale che è la combinazione dei due, modello + organizzazione, deve saper indentificare le competenze che occorrono  all’azienda e deve definire e descrivere i ruoli al fine di garantire la realizzazione delle aspettative attese e degli obiettivi di business pianificati. In che modo? Analizzandone i principali processi aziendali e le modalità operative a seconda delle esigenze dell’azienda in […]
20 settembre 2018
Consorzio: Tutti i tipi di società

Consorzio: Tutti i tipi di società

Il Consorzio è una forma associativa con la quale più imprenditori decidono di unirsi per realizzare una finalità in comune. Questa forma associativa presuppone un contratto e si fonda sulla volontà delle parti di voler costituire un consorzio per svolgere determinate attività di impresa. Questa forma contrattuale può essere assunta sia da enti privati che da enti pubblici. Disciplina giuridica del Consorzio L’art. 2602 del codice civile dispone che il consorzio è un contratto mediante il quale più imprenditori istituiscono un’aggregazione comune per la disciplina o per lo svolgimento di determinate fasi delle rispettive imprese. La modalità volontaria e libera […]
19 settembre 2018
Ti Spiego cos’è e come funziona L’azienda coniugale

Azienda coniugale: Come funziona

Il codice civile riconosce vari tipi di azienda, ognuno con i suoi pro ed i suoi contro. Una tipologia di azienda che negli ultimi periodi sta prendendo piede in maniera consistente è quella coniugale, disciplinata nell’articolo 177 del codice civile che, anche se non puntigliosamente, è diretto alla comunione dei beni tra coniugi. Comunione dei beni Prima del 20/09/2017 (data dell’entrata in vigore della riforma contenente le norme relative al nuovo diritto di famiglia) per tutti i matrimoni vigeva la separazione dei beni, ma con la nuova riforma questa visione fu superata e venne introdotto come regime ordinario quello della […]
19 settembre 2018
Successione Eredità: il Passaggio generazionale

Successione Eredità: il Passaggio generazionale

Per poter parlare in modo esauriente di passaggio generazionale, occorre fare riferimento ai cambiamenti intervenuti nel tempo nell’ambito della composizione della famiglia. Nel corso degli anni la famiglia si è evoluta, siamo passati da una famiglia allargata, composta non solo da padre, madre e figli, ma anche da parenti e affini, ad una tipologia di famiglia nucleare ristretta, ossia costituita solo da padre, madre e figli. Nel passaggio generazionale, anche il ruolo dei figli e delle mogli sono diventati  più dinamici, infatti, i figli non si dedicano più ai lavori tipici della comunità contadina, come aiutare a lavorare nei campi, […]
18 settembre 2018
Come difendersi dalla Guardia di Finanza?

Guardia di Finanza: Come difendersi da un’ispezione

In un tempo come quello di oggi sapersi difendere dalla Guardia di Finanza è un vero e proprio imperativo. L’ispezione, la verifica fiscale o l’accesso sono dei momenti importantissimi che potrebbero manifestarsi nella vita di chiunque. Bisogna sempre ricordarsi che l’attività d’ispezione va verbalizzata su un documento sul quale il contribuente potrebbe far valere le proprie eccezioni. Meglio evitare di prolungare il tutto fino al tribunale cercando delle invalidità nelle azioni della Guardia di Finanza stessa. Ecco come difendersi dalla Guardia di Finanza Innanzitutto si consiglia di fare sempre le domande e farsele verbalizzare. D’altro canto si sconsiglia di rilevare […]
17 settembre 2018
Assetto societario: Modifica e riorganizzazione

Assetto societario: Modifica e riorganizzazione

L’assetto societario è inerente alla sfera dell’organizzazione interna aziendale, e definisce in che modo distribuire il lavoro e quali sono i compiti, i ruoli e le competenze. Successivamente occorre stabilire i sistemi operativi che le persone devono mettere in atto  per quanto riguarda la pianificazione e il controllo, l’informazione e la gestione delle risorse umane. Definire un assetto societario significa stabilire quali sono i compiti da assegnare al personale dell’azienda destinati a ricoprire i loro incarichi negli uffici, nei reparti, nelle divisioni, filiali , succursali aziendali. Può esistere una struttura gerarchica in cui un soggetto impartisce le direttive da seguire […]
17 settembre 2018
I modelli dichiarativi: il 730 e il Modello Unico

730 e Modello Unico: I modelli dichiarativi

In Italia, come previsto dalle normative sul Testo Unico trascritte nel decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, in materia di imposte sui redditi,tutti i contribuenti, siano essi persone fisiche o persone giuridiche, ossia munite di Partita IVA, devono ogni anno comunicare all’amministrazione finanziaria i propri redditi e provvedere di conseguenza al calcolo delle imposte dovute. Per consentire questa procedura l’Agenzia delle entrate mette a disposizione dei cittadini due tipologie di modelli dichiarativi differenti che sono il modello 730 e il Modello Unico. Quando scegliere il 730 A questo punto vi chiederete ma quale dei due modelli […]
16 settembre 2018
Ditta individuale o Sas: la scelta migliore per pagare meno tasse

Ditta individuale o Sas: come pagare meno tasse

Quando si decide di intraprendere una attività professionale occorre pensare bene a che tipo di forma giuridica scegliere per non sentire troppo il peso fiscale e pagare meno tasse. Insomma, bisogna capire quale sia la soluzione migliore per pagare meno tasse, e per rischiare meno in caso qualcosa vada storto. Una delle domande più frequenti che viene post al commercialista è:  Conviene aprire una ditta individuale o una società a base personale? Analizziamo i vari casi. Aprire una ditta Individuale La ditta individuale è, senza alcun dubbio, la forma giuridica che richiede meno formalità. Per costituirne una, infatti, non è necessario alcun […]
14 settembre 2018
Conosci i soci privilegiati dai diritti particolari?

Soci privilegiati: quali sono i diritti particolari

Devi sapere che il socio è una figura appartenente, a tutti gli effetti, o ad una società, impresa economica o associazione culturale , che gode di benefici e altrettanti rischi quanto tutti gli altri membri. In fase di costituzione ogni socio versa il proprio capitale, vengono stabiliti in unanimità gli utili, le mansioni e i gradi di ognuno tutto trascritto su uno statuto. A chi si possono attribuire Ti spiego di seguito che, in una società, alcuni soci possono godere di particolari diritti , che vengono definiti e stipulati all’atto della costituzione della società, riguardanti l’amministrazione e la distribuzione degli […]
14 settembre 2018
Come si svolge la Due Diligence

Due Diligence: Tipologia e Fisco

La due diligence si svolge attraverso una accurata indagine che ha la finalità di ricercare e analizzare informazioni dettagliate in campo economico, fiscale, immobiliare prima di porre in essere una qualsiasi operazione di carattere straordinario. Assolve la finalità di prevenire eventuali criticità che potrebbe scaturire in seguito alla conclusione di una trattativa, si ricorre alla due diligence per verificare la fattibilità di un piano di finanza straordinaria, oppure per valutare la conformità di un bene rispetto alle leggi in vigore o, ancora per controllare lo stato degli adempimenti fiscali a carico dell’azienda. Tipologie di Due diligence A seconda del settore in […]
13 settembre 2018
Società commerciali e società di persone: Ecco cosa sono

Società commerciali e di persone: tutti i Vantaggi

Le Società commerciali e le società di persona sono due modelli societari, previsti dall’ordinamento giuridico, che derivano dalla classificazione che viene fatta delle società secondo due diversi criteri: – Società commerciali e non commerciali, in rapporto all’oggetto sociale (scopo dell’attività); – Società di persone e di capitali, in relazione al grado di responsabilità dei soci. Le società commerciali Lo scopo sociale differenzia le società tra commerciali e non commerciali. L’ordinamento giuridico definisce nel dettaglio le attvità che sono considerate commerciali con l’art. 2195 del codice civile (produzione industriale di beni e servizi, intermediazione commerciale, attività ausiliarie alle precedenti). Le restanti […]
12 settembre 2018
Professioni e partita iva, come aprire una nuova attività

Partita iva: Come aprirla subito

La necessità di una Partita Iva Sei un architetto e hai ricevuto finalmente un incarico importante di progettazione ma hai bisogno di aprire la Partita Iva per poter fatturare il lavoro. Sei un ingegnere e ti hanno assegnato una commissione per un progetto di una ferrovia o di una strada, ma l’incarico necessità di un contratto con Partita Iva. Sei un giornalista professionista e hai ottenuto un contratto di collaborazione con una testata accreditata ma ti sei accorto che per la collaborazione è necessario avere la Partita Iva. Se siete iscritti ad un albo professionale o semplicemente dei liberi professionisti, […]
11 settembre 2018
Tre modi per ridurre l’utile e pagare meno tasse

Ridurre l’utile: Come pagare meno tasse

In questo appuntamento ti parlerò di tre suggerimenti utili a ridurre l’utile in modo sensibile e perfettamente legale. Come? Attraverso il metodo dell’elusione fiscale, che cos’è l’elusione fiscale? E’, come ben saprai, il metodo diverso dall’evasione fiscale, attraverso cui con una serie di negozi o atti giuridici si riducono le tasse. Ecco i tre importanti suggerimenti che lo stato non vuole che tu sappia. Sottovaluta con moderazione le rimanenze di magazzino Che cosa sono le rimanenze di magazzino? Sono dei costi e ricavi utili alla produzione di beni e servizi, i cui ricavi si realizzeranno nell’esercizio successivo. Per ridurre l’utile d’esercizio è […]
9 settembre 2018
Contabilità semplificata, un’alternativa al regime forfettario

Contabilità semplificata 2018: alternativa al regime forfettario

Hai deciso di intraprendere una nuova attività e vuoi avviare una piccola impresa e non hai la possibilità e i requisiti giusti per rientrare all’interno del regime forfettario? In questo caso puoi pensare alla contabilità semplificata, un regime contabile dedicato alle piccole imprese per godere di particolari benefici fiscali e che ti consente di scaricare i costi della tua attività. Vediamo come funziona e come si fa ad accedere a questo particolare regime di contabilità semplificata. Come scegliere il regime contabile Quando si decide di aprire una partita Iva e di avviare una nuova attività bisogna considerare una serie di […]
7 settembre 2018
Come comporre la relazione degli esperti

Relazione degli esperti su congruità per azioni e quote

La relazione degli esperti secondo l’art. 2501-sexies stabilisce che uno o più esperti sono tenuti, per ciascuna società, a redigere una relazione sulla congruità del rapporto di cambio delle azioni o quote. La relazione è un documento posto a tutela degli interessi dei soci e non dei terzi. Pertanto nella redazione della stessa l’esperto deve usare prudenza, deve motivare ogni metodo e criterio di valutazione adottato, in quanto, in caso di pareri iniqui,  ha una responsabilità nei confronti delle società partecipanti alla fusione e dei soci. Soggetti tenuti a redigere la relazione secondo l’art. 2501-sexies Gli esperti sono persone con […]
6 settembre 2018
Come scrivere la relazione dell’organo amministrativo

Organo amministrativo: Come scrivere la relazione

La relazione dell’organo amministrativo deve essere scritta secondo le disposizioni di cui agli artt. 2501-bis, comma 3 che stabilisce che la relazione di cui all’articolo 2501-quinquies deve indicare le ragioni economiche e giuridiche che giustificano l’operazione, contenere un piano economico e finanziario con indicazione della fonte delle risorse finanziarie e la descrizione degli obiettivi che si intendono raggiungere. Definizione secondo l’art.2501-quinquies c.c. Per quanto riguarda la relazione dell’organo amministrativo, nello specifico, l’art. 2501-quinquies prevede che l’organo amministrativo delle società partecipanti alla fusione deve redigere una relazione in cui illustra e giustifica sia sotto il profilo economico che giuridico, il progetto […]