Tributi » Societaria.it
10 luglio 2018
IVA Periodica non inviata: ecco come sanare, ridurre le sanzioni o evitarle.

Come sanare L’IVA Periodica non inviata

Che cos’è ’IVA? L’IVA è l’imposta sul valore aggiunto, si applica tutte le volte in cui l’imprenditore effettua cessioni beni, dunque vende beni, come prevede l’art. 1 del D.P.R.633/72, oppure vengono effettuate prestazioni di servizi verso corrispettivo, si pensi ai contratti d’opera, agli appalti, ai […]
6 luglio 2018
Mancata emissione delle fatture: che succede?

Come Risolvere la Mancata emissione delle fatture

La fattura è un documento fiscale obbligatorio che rappresenta la prova di un’avvenuta transazione di acquisto di beni e vendita degli stessi, tra due soggetti, titolari di partita IVA, con la quale il soggetto che acquista potrà dedurre il costo sostenuto e abbassare il suo […]
13 aprile 2018
Contribuenti a regime forfettario: il sistema di fatturazione in caso di clienti esteri

Contribuenti a regime forfettario: il sistema di fatturazione in caso di clienti esteri

Il regime forfettario è stato introdotto con la Legge di Stabilità del 2015, divenendo, in seguito all’abolizione del regime dei minimi nel 2016, l’unica alternativa al regime ordinario. Esso è un sitema fiscale agevolato, la tassazione è fissa, con notevoli facilitazioni in termini contabili e […]
11 aprile 2018
Ritardo Pagamento F24: Come Risolvere

Come Risolvere il Ritardo Pagamento F24

Modello F24 che cos’è e a cosa serve? L ‘F24 è un modello messo a disposizione dal Ministero delle finanze, che viene utilizzato in Italia per il pagamento di gran parte delle imposte dirette e indiretta da parte di tutti i contribuenti, sia che siano […]
29 novembre 2017
Beni di costo inferiore a 516,46 euro e super ammortamento: i chiarimenti dell’Agenzia Entrate

Beni di costo inferiore a 516,46 euro e super ammortamento: i chiarimenti dell’Agenzia Entrate

L’Agenzia delle entrate, con la delibera n. 145 / E del 24 novembre 2017, ha fornito chiarimenti sulla disciplina del super ammortamento di nuovi beni strumentali con un costo inferiore a 516,46 euro. Dichiarazioni dell’Agenzia delle Entrate riguardo l’assegnazione del costo totale L’Agenzia ha dichiarato […]
22 novembre 2017
Per lo Split Payment ecco i due nuovi codici tributo

Per lo Split Payment ecco i due nuovi codici tributo

Dopo l’estensione dell’ambito di applicazione della scissione dei pagamenti (“split payment”) alle transazioni effettuate dalle Pubbliche Amministrazioni e dalle società, con riferimento alle transazioni per le quali viene emessa fattura a partire dal 1 ° luglio 2017 , l’Agenzia delle entrate, con la risoluzione n. […]
20 novembre 2017
Caos TARI: Ecco come capire se abbiamo pagato di più

Caos TARI: Ecco come capire se abbiamo pagato di più

Con una recente interrogazione parlamentare, alcuni comuni hanno commesso un errore importante nel calcolo del Tari: sembra che in alcuni casi il calcolo della TASI abbia comportato pagamenti superiori a quelli dovuti dai contribuenti. Ma come scoprire se anche nel nostro caso la TARI è […]
21 marzo 2017
Prestazioni occasionali in dichiarazione dei redditi: guida

Prestazioni occasionali in dichiarazione dei redditi: guida

Hai effettuato delle prestazioni di lavoro autonomo occasionale, ma non sai se devi presentare la dichiarazione dei redditi? Ecco come sapere se e in quali casi i tuoi compensi devono essere inseriti nel Modello Redditi Persone Fisiche o nel Modello 730. Una delle domande che […]
20 marzo 2017
Studi di settore: senza contradittorio preventivo, l’accertamento è nullo

Studi di settore: senza contradittorio preventivo, l’accertamento è nullo

I dati derivanti dall’applicazione dello studio di settore ad un contribuente non sono idonei a sostenere la pretesa del Fisco, poiché mere presunzioni non adattate alla realtà economica. Nonostante il principio sia ormai consolidato, a giudicare dalla lettura delle sentenze della Corte di Cassazione, continuano […]
7 marzo 2017
Il Reato di Appropriazione Indebita, Esempi: Amministratore di Condominio, Eredità, Coniugi

Il Reato di Appropriazione Indebita, Esempi: Amministratore di Condominio, Eredità, Coniugi

Il reato di appropriazione indebita è un delitto contro il patrimonio previsto dall’art. 646 c.p.. Le disposizioni normative di cui all’art. 646 prevedono una sola fattispecie di appropriazione indebita (comma 1) e una particolare circostanza aggravante del reato (comma 2). Il comma 3 dell’art 646 […]
19 gennaio 2017
Equitalia si costituisce in ritardo nel processo? Documenti inutilizzabili

Equitalia si costituisce in ritardo nel processo? Documenti inutilizzabili

Nel processo Tributario l’art. 23 del D. Lgs. n. 546/1992 prevede espressamente che la costituzione in giudizio del resistente (Equitalia o Agenzia delle Entrate) debba avvenire entro sessanta giorni dalla notifica del ricorso e l’art. 32 del summenzionato Decreto prevede che le parti possano depositare documenti fino a venti giorni prima della data dell’udienza finale di trattazione. Molto […]
12 maggio 2016
Il contenzioso tributario: la guida dell`Agenzia Entrate con le più importanti novità introdotte dal decreto legislativo n. 156/2015

Il contenzioso tributario: la guida dell`Agenzia Entrate con le più importanti novità introdotte dal decreto legislativo n. 156/2015

Il decreto legislativo n. 156/2015 ha introdotto alcune importanti novità alla normativa sul contenzioso tributario. Dal 1 gennaio 2016 per le controversie di valore non superiore a 20.000 euro il ricorso produce anche gli effetti del reclamo e può contenere anche una dettagliata proposta di […]
28 gennaio 2016
Registrazione contratto di locazione

Registrazione contratto di locazione

Affitto: con le modifiche apportate nel 2016, la registrazione del contratto di affitto spetta al padrone di casa (locatore) che la deve comunicare all’inquilino entro 30 giorni. La registrazione del contratto di locazione (anche detto affitto, anche se il termine si riferisce solo alla locazione […]
27 gennaio 2016
Accertamento fiscale nullo se l’Agenzia Entrate non deposita la delega

Accertamento fiscale nullo se l’Agenzia Entrate non deposita la delega

Il funzionario firmatario dell’atto fiscale deve essere munito di apposita delega che non può essere un semplice ordine di servizio, che è solo un atto di natura interna con funzione organizzativa. L’accertamento fiscale sottoscritto da un dipendente dell’Agenzia delle Entrate che non è il direttore […]
27 gennaio 2016
Tassazione atti giudiziari: ecco chi paga

Tassazione atti giudiziari: ecco chi paga

La richiesta dell’Agenzia delle Entrate inviata a entrambe le parti del processo: chi deve versare l’imposta di registro? Il problema della tassazione degli atti giudiziari coinvolge chiunque abbia a che fare con un tribunale: infatti, nel momento in cui termina una causa e il giudice pronuncia la […]
15 gennaio 2016
Verifica limiti per liquidazioni IVA trimestrale e contabilità semplificata

Verifica limiti per liquidazioni IVA trimestrale e contabilità semplificata

Come ogni anno, nei primi giorni di gennaio è buona cosa verificare il regime fiscale e contabile applicabile nell`esercizio e, in particolare, se può ancora essere mantenuto l`eventuale regime agevolato adottato nell`esercizio precedente. Ricordiamo, per esempio, che possono effettuare le liquidazioni IVA con periodicità trimestrale […]
14 gennaio 2016
Cooperative a mutualità prevalente: foglio excel per il calcolo dell`IRES

Cooperative a mutualità prevalente: foglio excel per il calcolo dell`IRES

Anche quest`anno la determinazione dell`IRES per le società cooperative richiede un percorso complesso, interessato da diversi provvedimenti di legge emanati nel tempo. E` on line Cooperative a mutualità prevalente: versione 2016 (IRES di competenza 2015): la versione aggiornata del foglio di calcolo che tanto successo […]
10 dicembre 2015
Cartelle Equitalia prescritte: come contestarle

Cartelle Equitalia prescritte: come contestarle

Superato un certo periodo di tempo i debiti fiscali si considerano annullati ed i vari tributi non sono più dovuti, ma cosa bisogna fare una volta che si verifica che sono passati itermini di prescrizione?
4 dicembre 2015
Reato di omessa dichiarazione. L’incarico al commercialista non evita la condanna

Reato di omessa dichiarazione. L’incarico al commercialista non evita la condanna

Affidare al commercialista il compito di predisporre e presentare la dichiarazione annuale non esonera l’imprenditore dalla responsabilità penale per il reato di omessa dichiarazione. Non solo. Laddove si proceda per detto reato, il giudice può ritenere superata la soglia monetaria fissata dalla norma incriminatrice sulla […]