La Società a Responsabilità Limitata: da contratto o unipersonale | Societaria

La Società a Responsabilità Limitata: da contratto o unipersonale

La Società a Responsabilità Limitata: da contratto o unipersonale

La Società a Responsabilità Limitata: da contratto o unipersonale

  • 10
  •  
  •  
  •  

La Società a Responsabilità Limitata, o SRL è una società di capitali il cui patrimonio resta separato da quello dei soci. Vuoi saperne di più? Continua a leggere.

La costituzione della società a responsabilità limitata

In base all’articolo 2463 del codice civile, la SRL può essere costituita attraverso contratto tra i soci oppure con atto unilaterale, ciò vuol dire che è possibile formare anche una società unipersonale, con il vantaggio però di avere un patrimonio personale separato da quello sociale. L’atto costitutivo deve indicare il nome dei soci con le relative quote di partecipazione e i beni conferiti alla società.

Il capitale sociale

Parte essenziale dell’atto costitutivo e l’oggetto della società e quindi il tipo di attività di cui si occupa, che ovviamente non può essere vietata dalla legge, e il capitale sociale. Quest’ultimo non può avere valore inferiore a 10.000 euro, ovviamente può anche non essere versato contestualmente alla costituzione per intero, ma comunque nell’atto costitutivo deve essere indicato l’ammontare già versato. Deve essere precisato che è possibile anche costituire società con capitale sociale inferiore, si tratta però di sottotipi rispetto alla SRL, si parla infatti di SRL a capitale ridotto.

L’assemblea dei soci

La SRL prevede diversi organi sociali, il più rilevante è l’assemblea dei soci il cui compito è prendere decisioni inerenti l’attività della società stessa. La legge prevede che le decisione debbano essere prese con metodo collegiale, ma in alcuni casi e per decisioni di lieve interesse è possibile derogare a tale regola e presentare per iscritto il proprio consenso (art. 2479 del codice civile). Non sono ammesse deroghe al metodo collegiale nel caso in cui la decisione riguardi modifiche dell’atto costitutivo.

Gli amministratori

All’interno dell’attività sociale è molto importante il ruolo degli amministratori. Tale compito può essere delegato a uno o più soci, ma può essere ricoperto anche da soggetti terzi rispetto alla compagine sociale. Ad esempio è frequente che tale ruolo sia affidato a persone che hanno le competenze tecniche per amministrare una società. A nominare gli amministratori è l’assemblea e occorre la maggioranza delle quote oppure in base a diverse maggioranze stabilite nell’atto costitutivo.

I costi

Costituire una Società a Responsabilità Limitata ha comunque dei costi. Occorre in primo luogo considerare i costi del notaio, a questi devono essere aggiunti circa 600 euro da dividere tra diritti camerali, imposta di bollo, iscrizione al registro delle imprese, tassa di concessione governativa.

Vuoi iniziare la tua attività con i tuoi soci? In questo caso la SRL potrebbe fare al caso tuo. Chiedi di più.

La Società a Responsabilità Limitata: da contratto o unipersonale ultima modifica: 2018-01-08T12:01:03+00:00 da Dr. Andrea Raffaele
Dr. Andrea Raffaele
Dr. Andrea Raffaele
Corporate Tax Consultant, Advisor e CTU del Tribunale di Roma con una solida esperienza Aziendale in attività di Amministrazione, Finanza, Controllo di Gestione, Pianificazione Strategica, Business Planning, HR e di gestione di progetti di Start-up aziendali, di Riorganizzazione e Change Management maturata in prestigiose aziende Nazionali e Internazionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *