Il regime forfettario: scopri tutti i vantaggi | Societaria

Il regime forfettario: scopri tutti i vantaggi

Il regime forfettario: scopri tutti i vantaggi

Il regime forfettario: scopri tutti i vantaggi

  • 15
  •  
  •  
  •  

Il regime forfettario è una forma di agevolazione fiscale valida per chi in possesso di una partita Iva, è un modello di inquadramento fiscale completamente riformato nella legge di stabilità 2016 con diversi vantaggi applicativi;

Si differenzia da un regime ordinario in quanto in questa circostanza, ciò che viene realizzato in termini reddituali subisce una tassazione a forfait calcolata mediante un coefficiente di redditività, stabilito dal tipo di attività esercitata dal soggetto fisico o giuridico.

Chi può accedere: ecco tutti i requisiti

Solo se possiedi determinati requisiti puoi accedere alle agevolazioni.

Accedere al regime forfettario è possibile per le persone fisiche che possiedono un’attività imprenditoriale o professionale (anche l’attività economica di tipo familiare) le quali maturano un valore reddituale annuo entro certi limiti, definiti dal codice Istat ATECO che inquadra i vari tipi di attività economica esercitabile: la cifra si attesta dai 15 ai 50 mila euro, sarà l’identificazione dell’attività a scandirne le restrizioni, ti consigliamo di consultare il codice Istat in base all’attività imprenditoriale esercitata.

Se con la partita Iva eserciti più attività d’impresa si deve tener conto del valore più alto, tra i vari limiti di reddito contemplati della molteplici attività.

Limitazioni al regime forfettario

Non potranno godere dei vantaggi del regime fiscale agevolato, tutti coloro che non presentano i requisiti descritti.

In particolare, non puoi accedere al regime forfettario se già ti avvali di un regime IVA speciale come ad esempio un’attività di compravendita di oro oppure se il ‘core business’ della tua attività è la cessione di fabbricati o terreni edificabili; sono escluse anche le attività non residenti in Italia, ad eccezione di quelli appartenenti a Stati Membri UE che producono almeno tre quarti del proprio reddito sul territorio nazionale.

Tutti i vantaggi

Ci sono diversi vantaggi per gli aventi diritto al regime forfettario, in primis non è previsto alcun obbligo di registrazione delle fatture di vendita emesse, fatture di acquisto e dei corrispettivi; non costituirà obbligo la dichiarazione IVA annuale e la relativa comunicazione, si viene esentati dall’obbligo di dichiarazione per l’avvenuta vendita di prodotti o servizi presso Paesi esteri inseriti nella “Black List“, inoltre si è automaticamente esclusi dagli studi di settore, dunque l’attività esercitata non riceverà dal fisco ulteriori valutazioni in base alla reale capacità di generare reddito.

In più chi possiede un regime fiscale agevolato ha l’ulteriore vantaggio di non dover conservare i registri dei documenti, eccezione fatta per le bolle doganali e fatture di acquisto, le quali invece devono essere certificate.

Come vedi, le agevolazioni ed i vantaggi non mancano. Perché non verifichi i requisiti per accedere al regime forfettario?

Il regime forfettario: scopri tutti i vantaggi ultima modifica: 2018-02-08T10:01:30+00:00 da Dr. Andrea Raffaele
Dr. Andrea Raffaele
Dr. Andrea Raffaele
Corporate Tax Consultant, Advisor e CTU del Tribunale di Roma con una solida esperienza Aziendale in attività di Amministrazione, Finanza, Controllo di Gestione, Pianificazione Strategica, Business Planning, HR e di gestione di progetti di Start-up aziendali, di Riorganizzazione e Change Management maturata in prestigiose aziende Nazionali e Internazionali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *