Consigli aziendali

29 Novembre 2023

Riduzione capitale srl per perdite – Art. 2482 bis CC

La disciplina della riduzione del capitale sociale nelle società a responsabilità limitata (srl) è definita nell’articolo 2482 bis del codice civile . Questa norma svolge un ruolo fondamentale nella gestione finanziaria delle srl provvedendo anche alla protezione degli interessi dei creditori e dei soci. Spiegazione art. 2482 bis Nel codice civile l’articolo 2482 bis disciplina il meccanismo attraverso cui viene effettuata una riduzione nel capitale sociale delle srl quando le perdite accumulate superano un terzo dell’imposta nominativa. È cruciale fare attenzione al fatto affinché si possa prendere una decisione sulla gestione della situazione è necessario che gli amministratori convochino tempestivamente […]
29 Novembre 2023

Recesso del socio Srl – Art- 2473 CC – Come funziona

La disposizione legale che stabilisce il diritto di recesso dei soci all’interno delle srl italiane si trova nell’articolo 2473 del codice civile. Il presente articolo viene inserito dentro al libro quinto del codice civile con riferimento alle leggi sul lavoro e riguardante le questioni relative alla costituzione delle società. La rilevanza dell’articolo 2473 nel contesto della srl risiede nella sua capacità non solo di definire le situazioni in cui un socio può scegliere di abbandonare la società ma anche nelle procedure che devono essere seguite a tal fine. Liquidazione quota socio se verificano determinate circostanze il socio può esercitare il […]
29 Novembre 2023

Cancellazione srl registro imprese – Art. 2495 CC – Come funziona

Nell’ambito della normativa civile l’ articolo 2495 del codice regola la procedura con cui avviene la cancellazione da parte dell’imprenditore dei dati relativi alla propria attività nell’apposito registro; inoltre detta disposizione fornisce anche indicazioni sulle ripercussioni dell’avvenuta eliminazione sia nei confronti dei soggetti interni all’organizzazione sociale (il/i socio/soci) sia rispetto ai terzi avente un rapporto creditizio. Questa disposizione fa parte della sezione dedicata al diritto delle società all’interno de nei paragrafi successivi studieremo in modo dettagliato l’articolo 2495 e le sue implicazioni legali. Eliminare società dal registro imprese Il codice civile stabilisce nel suo articolo 2495 che dopo aver approvato […]
29 Novembre 2023

Bilancio e distribuzione utili ai soci Srl – Art. 2478 bis CC

La legislazione sulle società a responsabilità limitata (srl) comprende il famoso articolo 2478 bis del codice civile. Questo articolo riguarda questioni chiave come la compilazione del bilancio l’autorizzazione da parte dei membri e la divisione degli utili. Nel libro quinto del codice civile più precisamente nel titolo v che tratta delle società più precisamente appartiene al capo vii concernente le società a responsabilità limitata nonché alla sezione iii focalizzata sull’amministrazione delle aziende e sui controlli. Redazione bilancio e scadenza in ottemperanza alle norme stabilite dalla sezione ix capo v libro quinto del codice civile è necessario redigere il bilancio di […]
29 Novembre 2023

Decisioni dei Soci srl – Art. 2479 CC – Come funzionano

Per regolare le decisioni dei soci nelle srl l’articolo 2479 del codice civile italiano svolge una funzione di primaria rilevanza. Vengono delineate in questo articolo le competenze e le procedure che i soci devono seguire per prendere decisioni relative a diverse questioni aziendali. Affinché possiamo capire completamente ciò che viene esposto faremo un’analisi approfondita delle diverse disposizioni incluse in questo articolo insieme ai principi sottostanti. Competenze dei soci ai soci della società a responsabilità limitata è riconosciuto il potere di decidere su svariate materie come stabilito nell’articolo 2479 del codice civile. Queste includono: approvazione del bilancio e distribuzione degli utili […]
29 Novembre 2023

Convocazione assemblea dei soci Srl – Art. 2479 bis

Il modo in cui avviene la convocazione dell’assemblea dei soci nelle srl è stabilito dall’articolo 2479 bis del codice civile. Affinché i soci siano adeguatamente informati sugli argomenti da trattare la legislazione stabilisce che l’apposito articolo nell’atto costitutivo della società debba definire chiaramente come avverrà la convocazione dell’assemblea. Quando mancano disposizioni specifiche nell’atto costitutivo bisogna effettuare la convocazione inviando una lettera raccomandata ai soci almeno otto giorni prima dell’incontro. Per fare ciò è necessario utilizzare l’indirizzo risultante dal registro delle imprese. Lo scopo di questa normativa è assicurare la trasparenza e fornire alle persone associate le informazioni necessarie sulle questioni […]
29 Novembre 2023

Invalidità decisioni dei soci Srl – Articolo 2479 ter CC

Il modo in cui i soci prendono decisioni all’interno delle srl è definito dall’importante articolo 2479 ter del codice civile. L’articolo in questione è tratto dal libro quinto il capo vii delinea i dettagli sulle società a responsabilità limitata tra cui l’articolo 2479 ter. È di primaria importanza avere questa parte al fine di assicurare che tutte le decisioni adottate dai soci siano in linea con la normativa vigente e i documenti costitutivi dell’azienda. Decisioni invalidabili l’articolo 2479 ter stabilisce diverse categorie di decisioni dei soci che possono essere impugnate: Decisioni non conformi alla legge o all’atto costitutivo: ogni decisione […]
29 Novembre 2023

Aumento di capitale con nuovi conferimenti – Art. 2481 bis

Nelle società a responsabilità limitata l’articolo 2481 bis del codice civile italiano ha un ruolo cruciale nella regolamentazione dell’aumento del capitale sociale. Il presente articolo spiega come è possibile aumentare il capitale sociale in una società come questa oltre a stabilire gli obblighi e i privilegi che spettano ai partner in relazione a tale operazione. Spiegazione art. 2481 bis il diritto dei soci a sottoscrivere un aumento del capitale sociale attraverso nuovi conferimenti viene regolato dall’articolo 2481 bis e avviene in base alla proporzione delle loro partecipazioni. Ai soci è garantito il diritto di acquistare una parte dell’aumento di capitale […]
29 Novembre 2023

Aumento di capitale – nuovi conferimenti – Art. 2481 CC

Riguardo alle società a responsabilità limitata esiste un articolo specifico nel codice civile denominato articolo 2481. Viene affrontato in questo testo il tema delle modifiche effettuate all’atto costitutivo dei consorzi e più precisamente dell’autorità conferita agli amministratori per l’aumento del capitale sociale. Significato art. 2481 È concesso ai manager l’opportunità di incrementare il capitale sociale delle società a responsabilità limitata definendo restrizioni e approcci adeguati. Ciononostante si richiede che questa decisione venga ufficializzata attraverso l’utilizzo di un verbale notarile e poi sia depositata e registrata in conformità con quanto stabilito nel codice dell’art. 2436. Un punto fondamentale in questa normativa […]
29 Novembre 2023

Scioglimento della società di capitali

Lo scioglimento della società di capitali è la situazione in cui si trova una società, per volontà della legge, dei soci, pattizie (atto costitutivo o statuto) o di altre situazioni tipicamente previste, propedeutico alla liquidazione. Il Legislatore della riforma del 2003 ha raggruppato nel solo art. 2484 c.c., le cause di scioglimento delle spa, sapa e srl. Dall’ambito di applicazione dell’art. 2484 c.c. sono escluse le società di persone e le società cooperative. La conseguenza più immediata per le s.r.l. di una normativa comune agli altri modelli di società di capitali è che sarà sempre necessario il procedimento assembleare per […]
29 Novembre 2023

Rappresentanza aziendale Srl – Art. 2475 bis CC – Come funziona

Nel contesto legale un punto cruciale è l’articolo 2475 bis del Codice Civile che si occupa della normativa sulla rappresentanza nelle società a responsabilità limitata (Srl). Questa disposizione legale facente parte integrante dell’articolo V – Società nel Libro Quinto delle norme civili rientra appositamente nella Sezione III in cui si tratta dell’amministrazione aziendale e dei suoi sistemi di verifica. La rappresentazione generale della società a responsabilità limitata viene attribuita agli amministratori come stabilito da questo articolo. Essenziale nelle Srl ma non altrettanto nei casi delle società per azioni (Spa) è la specifica all’interno dell’atto costitutivo riguardante il potere della rappresentanza. […]
29 Novembre 2023

Conflitto d’interessi nelle Srl – Art. 2475 ter CC – Come funziona

Nelle srl l’articolo 2475 ter del codice civile stabilisce le norme per la gestione dei conflitti di interessi. Quest’articolo costituisce una sezione riconducibile al libro quinto del codice civile incentrato sul diritto lavorativo e incluso all’interno della sezione relativa alle società. Nello specifico è inserito all’interno del capo vii dedicato alle società a responsabilità limitata. Regolamentazione attività società di comodo La normativa dell’articolo 2475 ter del codice civile mira ad affrontare i casi in cui ci sia un conflitto d’interessi tra gli amministratori e la stessa società. Un conflitto d’interessi può emergere quando gli amministratori fanno scelte personaliste per trarne […]
28 Novembre 2023

Concordato semplificato – Continuità, differenze e direttive

Il panorama giuridico relativo al diritto concorsuale è stato arricchito da diverse novità grazie alla Legge 21 ottobre2012,n.147 che include anche l’introduzione di un “concordato semplificato per la liquidazione del patrimonio”. Gli effetti dell’articolo 18 contenuto nella Legge 147/2021 si estendono anche al Codice della Crisi e dell’insolvenza, ai relativi articoli menzionati. 25 sexies e 25 septies. Fornire alle aziende in crisi una soluzione diversa dalla composizione negoziale è lo scopo principale del concordato semplificato. Con una comparazione tra il concorda Inoltre, verrà preso in considerazione l’urgenza di adottare un approccio veloce e conforme alla legislazione Europea vigente per agevolare […]
28 Novembre 2023

Operazioni sulle proprie partecipazioni Srl – Art. 2474 CC

Nel panorama della legislazione societaria assume grande rilievo il ruolo svolto dall’articolo 2474 del Codice Civile nelle srl. Nell’ambito del presente articolo viene stabilito il divieto per le srl sia dell’acquisizione /accettazione in pegno dei propri titoli azionari (proporzionalmente ad essi) che del trasferimento e/o affiancamento finanziario ai fini dell’investimento (aggio previo conferma notarile): evitando cosi plurale cessione a credito saranno inoltre prese in considerazione sia la spiegazione dettagliata della norma sia l’intenzione del legislatore nel vietare determinate pratiche nelle srl tenendo conto anche delle recenti riforme effettuate nell’ambito della legislatura vigente. Dispositivo dell’art. 2474 L’articolo 2474 del Codice Civile […]
28 Novembre 2023

Omologazione accordo – Guida alla ristrutturazione dei debiti

Nel tessuto giuridico della gestione del debito aziendale, l’omologazione di un accordo di ristrutturazione emerge come una manovra strategica, sancita dal codice della crisi d’impresa, che concede alle entità economiche afflitte da turbolenze finanziarie la capacità di concertare e concretizzare un patto con i propri creditori. Questo accordo mira a riscrivere le condizioni debitorie, salvaguardando l’integrità operativa dell’impresa. Questo processo, che si articola nelle aule giudiziarie competenti, viene scrutato per verificarne la legittimità e la praticabilità. Deposito della domanda in questo percorso, il primo gradino è rappresentato dal deposito della domanda di accesso al tribunale prescelto. Esamineremo chi è in […]
28 Novembre 2023

Accordi ristrutturazione debiti – Guida alla crisi d’impresa

A beneficio dell’imprenditore, vi sono molteplici opzioni nel contesto della composizione negoziata per la gestione delle crisi d’impresa. Fra le varie disposizioni legali, un ruolo centrale viene svolto dagli accordi di ristrutturazione dei debiti disciplinati dai codici relativi alla crisi aziendale e all’impossibilità del pagamento. L’inclusione degli accordi per la ristrutturazione dei debiti nel codice fallimentare italiano del 2005 ha come scopo principale quello di affrontare le situazioni critiche delle imprese in modo extragiudiziale. Questa strategia permette non solo il mantenimento dell’attività dell’azienda interessata ma anche il soddisfacimento delle esigenze economiche dei suoi creditori. Approfondiremo gli aspetti principali degli accordi […]
28 Novembre 2023

Piano attestato – importanza, iter e principi del risanamento

Il legislatore ha messo a disposizione un importante strumento, ovvero il piano attuativo di ristrutturazione, per contrastare le difficoltà delle imprese in crisi. Durante situazioni in cui vi è uno squilibrio economico-finanziario, questo strumento fornisce all’imprenditore la possibilità di affrontare gli impegni finanziari e creare una strategia per il recupero. Il concetto di piano d’attestato di risanamento verrà analizzato dettagliatamente nel nostro articolo che prenderà in considerazione anche gli effetti prodotti dallo stesso,politiche adottate a livello normativo e le varie tappe della sua stesura. Verranno esaminate attentamente le possibili difficoltà che si possono verificare nel corso della stesura del piano […]
28 Novembre 2023

Convenzione moratoria – Definizione, comunicazione, ruolo e vantaggi

La focus di questo articolo è sulla “convenzione Moratoria” e sulle trasformazioni normative che hanno inciso su di essa nel corso del tempo. Inizialmente prevista dal Decreto legge n. 83/2015, questa convenzione è stata modificata più volte grazie all’intervento di successivi decreti e leggi nel sistema giuridico italiano. Un obiettivo chiave della convenzione Moratoria è quello ridaranno a società che attraversano momenti critici dal punto d vista finanziario la possibilità dispiegamento stabiliti aveva li contatti dei creditori . Affrontando l’argomento in questione nella presente analisi testuale , tratteremo dettagliatamente sia il quadro normativo che abbraccia questa tematica specifica sia tutti […]
28 Novembre 2023

Continuità aziendale – Contratto, Definizione, misure, importanza ed efficacia

Saranno presentate nel prossimo articolo le misure premiali stabilite dal Codice della Crisi d’impresa e dell’insolvenza al fine di assicurare che l’utilizzo di un contratto favorisca la continuazione delle attività aziendali. Questo istituto applicativo, disciplinato dell’articolo 23 del Codice, si possono affrontare le difficoltà finanziarie delle imprese attraverso la possibilità di negoziazione e firma della convenzione creditizia con uno o più creditori. Affinché l’azienda mantenga la sua continuità per almeno due anni, è necessario che il contratto sia redatto in maniera adeguata. Ciò nonostante, le disposizioni normative risultano ambigue quando si tratta della sostanza e della forma del contratto stesso; […]
27 Novembre 2023

Cessione Aziendale nella composizione negoziata

La cessione del proprio business o di una parte dello stesso viene considerata tra le alternative possibili per affrontare problemi finanziari ed evitare l’interruzione delle attività aziendali. Questa opzione acquisisce particolare importanza nelle situazioni di crisi d’impresa e insolvenza. L’autorizzazione per utilizzare questa pratica viene prevista dalla Legge n. 147/2021 e dal Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza ed essa dipende dall’accordo del tribunale oppure dall’iniziativa volontaria da parte dell’imprenditore stesso. Mentre si discute può diventare evidente che l’unica soluzione desiderabile è quella della cessione dell’azienda. Nell’ambito di questo articolo analizzeremo le molteplici possibilità legate alla cessione aziendale così come […]
27 Novembre 2023

Trasferimento quote di partecipazione srl – Art. 2470 CC

Il Libro Quinto che riguarda le leggi sul lavoro comprende anche l’articolo 2470 del Codice Civile italiano. In particolar modo è collocato nell’ambito del Titolo V e più precisamente nel Capo VII relativo alle società a responsabilità limitata. Le modalità dei conferimenti e dei trasferimenti delle quote nelle società a responsabilità limitata sono al centro di questo articolo. Trasferimento Partecipazioni L’efficacia della cessione di partecipazioni in una società a responsabilità limitata (SRL) è subordinata al suo adeguato registrazione all’interno dell’Ufficio del Registro delle Imprese. Effettua il deposito entro trenta giorni dalla data di trasferimento. Qualora si verifichi un trasferimento motivato […]
27 Novembre 2023

Espropriazione partecipazione Srl – Art. 2471 CC

Il fondamentale articolo 2471 contenuto nel codice civile disciplina in maniera esaustiva la facoltà di procedere all’espropriazione delle quote azionarie nelle società a responsabilità limitata (Srl). Si inserisce nel contesto del capo vii delle normative sulle società a responsabilità limitata (Srl) ed è incluso nella sezione ii relativa ai conferimenti e alle quote sociali. pignoramento quote srl nel rispetto dell’articolo 2471 del codice civile si può procedere all’espropriazione delle quote di partecipazione in una Srl. Qualora ci siano degli obblighi finanziari da adempiere da parte del socio. Nella pratica del pignoramento si opera prima una comunicazione al debitore e all’azienda […]
27 Novembre 2023

Costituzione Srl – Art. 2463 CC – Come funziona

Per la costituzione delle società a responsabilità limitata (srl), è importante fare riferimento all’articolo 2463 del codice civile. Per avviare una srl , è indispensabile seguire i requisiti e le procedure indicate da questo articolo. Avviare con successo una nuova attività richiede agli imprenditori di comprendere pienamente le leggi e i dettagli relativi alla creazione della società a responsabilità limitata. Elementi atto costitutivo srl l’atto costitutivo di una srl deve essere redatto per atto pubblico e deve includere una serie di elementi essenziali: le generalità dei soci Affinché possiate procedere con la richiesta, dovrete indicare per ciascun socio i seguenti […]
27 Novembre 2023

Società a responsabilità limitata semplificata Srl – Art. 2463 bis CC

Un elemento chiave nella legge che regola le srls è rappresentato dall’articolo 2463 bis del codice civile. Una volta introdotta questa disposizione offre una visione chiara ed esatta del modo in cui le nuove aziende possono beneficiare della liberalizzazione delle procedure societarie. Tale provvedimento punta anche alla semplificazione dei processi nel creare questi tipi di imprese. Costituzione Srls La srls come una società con personalità giuridica autonoma ha un patrimonio che risponde esclusivamente alle sue obbligazioni sociali. Originariamente era imposto un limite massimo di età di 35 anni per i membri della società. Tuttavia in seguito si è deciso di […]
27 Novembre 2023

Conferimenti Srl – Art. 2464 CC – Come funzionano

Nelle società a responsabilità limitata (srl), l’articolo 2464 del codice civile svolge un ruolo di estrema importanza nella regolazione dei conferimenti. I conferimenti effettuati dai soci al momento della costituzione della società o successivamente sono soggetti alle condizioni e ai requisiti stabiliti da questo articolo. L’obiettivo fondamentale di questo provvedimento è assicurare alla società il capitale indispensabile per portare avanti la sua attività d’impresa e garantire l’affidabilità dei valori attribuiti alle risorse offerte. Spiegazione dell’art. 2464 l’articolo 2464 del codice civile affronta diverse questioni chiave relative ai conferimenti nelle srl: valore dei conferimenti Stando a quanto previsto dall’articolo e al […]
27 Novembre 2023

Socio moroso Srl – Art. 2466 CC – Normativa e funzionamento

l’importante disposizione legale rappresentata dall’articolo 2466 del codice civile regolamenta il modo in cui i soci devono agire in caso di mancato pagamento delle quote sociali nella Srl. Nel contesto più ampio del libro quinto di diritto civile questo articolo è incluso nella sezione dedicata alle società nel suo complesso. Nello specifico si concentra sul titolo V relativo a tali entità e sul capitoli successivi relativi ai diritti di partecipazione degli azionisti. Socio moroso come funziona Nel rispetto dell’articolo 2466 qualora un socio non ottemperi all’onere di effettuare la sua partecipazione finanziaria nei tempi previsti gli amministratori della società a […]
27 Novembre 2023

Finanziamento soci Srl – Art. 2467 CC – Come funziona

Una disposizione legale rilevante per la restituzione dei finanziamenti dei membri in favore delle srl è rappresentata dall’art. 2467 del Codice Civile. La normativa in questione è contenuta nel libro V del codice civile il quale si occupa dell’aspetto lavorativo. Nello specifico essa rientra nella sezione riservata alle società a responsabilità limitata ed affronta materia legale concernente i contributi e le azioni sottoscritte dagli associati. Scopo articolo 2467 Scopo dell’articolo 2467: impedire che i soci scelgano di finanziarsi personalmente invece di contribuire con il capitale sociale spostando così parte del rischio aziendale sui creditori. In pratica quando un socio fornisce […]
27 Novembre 2023

Quote di partecipazione Srl – Art. 2468 CC – Come funzionano

All’interno delle Srl le disposizioni dell’articolo 2468 del Codice Civile svolgono un importante compito nella gestione e nell’organizzazione delle partecipazioni dei soci. Nel contesto del Libro Quinto sul lavoro questo articolo è situato all’interno del Titolo V sulle società e nello specifico nel Il tema dei conferimenti e delle quote dei soci è affrontato dettagliatamente nella Sezione II dell’articolo 2468. Struttura delle partecipazioni Srl Nell’ambito delle Srl una differenza rispetto alle società per azioni (Spa) consiste nel fatto che il relativo capitale sociale non è diviso tra gli investitori tramite titoli di azienda standardizzati bensì mediante la suddivisione in quote […]
27 Novembre 2023

Riduzione capitale sociale Spa – Art. 2445 CC – Come funziona

Nell’ordinamento giuridico il modo in cui avviene la riduzione volontaria del capitale sociale nelle società per azioni è regolato dall’articolo 2445 del codice civile incentrata sulle modifiche allo statuto sociale. L’obiettivo primario della presente disposizione è quello di fornire un insieme di precauzioni volte a salvaguardare i creditori societari che rischiano perdite derivanti dalla riduzione del capitale sociale. Riduzione capitale sociale Una delle tematiche affrontate nell’articolo 2445 riguarda la riduzione del capitale sociale un movimento economico che porta alla diminuzione globale dei valori di proprietà aziendale. La motivazione alla base della diminuzione può variare tuttavia è cruciale notare che essa […]
27 Novembre 2023

Composizione negoziata – Il ruolo dell’esperto designato

Il presente articolo tratterà in dettaglio il concetto di esperto designato all’interno del processo di composizione negoziata con particolare attenzione alla procedura di nominazione, ai criteri richiesti per essere selezionati come esperti e alle responsabilità assunte dall’incarico insieme agli onorari stabiliti. Nel processo di ristrutturazione aziendale, la figura dell’esperto gioca un ruolo fondamentale, agendo come intermediario e facilitatore nella trattativa tra il debitore e i creditori. Studieremo le norme riguardanti la designazione dell’esperto e i criteri necessari per ottenere questo ruolo. Allo stesso tempo, investigheremo le competenze dell’esperto in merito alla negoziazione così come al monitoraggio ed ispezione del piano […]
26 Novembre 2023

Riduzione capitale sociale sotto limite legale – Art. 2447

Il tessuto normativo del codice civile si arricchisce con l’articolo 2447 un articolo che intesse una trama di responsabilità e azioni dinamiche nel cuore delle società per azioni. Questo articolo si colloca nel dialogo tra le disposizioni che regolano le trasformazioni le fusioni e le modificazioni statutarie una sezione che è il crocevia di decisioni cruciali per la vita delle società. Disposizioni normative quando il capitale di una società perde più di un terzo del suo valore scendendo sotto il limite minimo imposto dall’art. 2327 gli amministratori o il consiglio di gestione e in loro assenza il consiglio di sorveglianza […]
26 Novembre 2023

Composizione negoziata – Condizione, requisiti e sotto soglia

La crisi aziendale è una sfida comune per molte imprese, ma grazie a nuove normative è stato introdotto uno strumento innovativo per affrontarla: la Composizione Negoziata. Questa procedura, disciplinata dall’art. Conformemente alla Legge n. 147/2021 e dagli artt. Nel processo di risanamento delle aziende che versano in difficoltà, l’articolo 12 nel Codice della Crisi d’impresa e dell’Insolvenza propone una via alternativa al sistema giudiziario. Il fine ultimo è quello di agevolare le trattative tra le aziende e i loro creditori grazie all’intervento diretto di uno specialista esterno qualificato. In questo modo si eviteranno eventuali dichiarazioni fallimentari e si promuoverà l’ininterrotta […]
26 Novembre 2023

Pubblicazione e opponibilità degli Atti Societari – Art. 2448 CC

Nel tessuto normativo del codice civile l’articolo 2448 si incarica di tessere le norme sulla pubblicazione degli atti societari nel registro delle imprese delineando con precisione la loro opponibilità nei confronti dei terzi. Procediamo a navigare attraverso le acque di questo articolo scrutando con attenzione le sue disposizioni e le loro risonanze giuridiche. Atti nel registro delle imprese il codice civile nell’articolo 2448 decreta che gli atti societari per i quali sussiste l’obbligo di iscrizione o deposito nel registro delle imprese irrompono nell’arena dell’opponibilità ai terzi solo post pubblicazione salvo che la società non dimostri una pregressa conoscenza da parte […]
26 Novembre 2023

Responsabilità Patrimoniale: Sent. 31109/2023 Cass. – Confini SRL

Nel complesso mosaico del diritto commerciale italiano, la sentenza n. 31109 del 2023 della Corte di Cassazione rappresenta una tessera cruciale, gettando luce su questioni nebulose riguardanti la responsabilità patrimoniale nelle società a responsabilità limitata. Questo pronunciamento, emanato sotto la guida della Presidente Rosa Maria Di Virgilio e magistralmente delineato dal consigliere Remo Caponi, segna un punto di svolta interpretativo. In questo contesto, il verdetto non solo decanta la giurisprudenza esistente, ma plasma anche nuovi sentieri per la comprensione e l’applicazione delle norme che regolano la responsabilità patrimoniale dei soci. Genealogia del Caso Il caso si origina dalla trama di […]
26 Novembre 2023

Liquidazione controllata e par condicio creditorum – r.g.e. 101/2022

In un contesto giuridico sempre più complesso e sfaccettato, emerge prepotentemente l’acume del Giudice Delegato dott. Alessandro Petronzi, che con la sua recente decisione nella procedura esecutiva immobiliare r.g.e. 101/2022 ha scritto una pagina significativa nel diritto concorsuale italiano. Questa analisi si propone di esplorare con occhio critico e innovativo la suddetta decisione, illuminando le basi giuridiche su cui si fonda e le sue ripercussioni nel panorama legale. Al crocevia tra diritto dei fallimenti e tutela dei creditori, la decisione di Petronzi rischiara sentieri poco battuti, offrendo nuove interpretazioni e prospettive su principi quali la liquidazione controllata e la par […]
25 Novembre 2023

Libri sociali e bilancio – cosa sono e come funzionano

Per la srl la legge regola la tenuta dei libri contabili e il bilancio. L’elencazione dei libri sociali che la s.r.l. deve istituire e conservare, onde documentare le fasi salienti dello svolgimento dell’attività di impresa in forma associata, è contenuta nell’art. 2478 c.c. (libri obbligatori). C’è l’obbligo per tutti gli imprenditori commerciali non piccoli, di curare la tenuta dei libri sociali e delle scritture contabili: il libro giornale; il libro degli inventari; la corrispondenza (lettere, telegrammi, fatture in originale); le scritture richieste dalla dimensione e dalla natura dell’impresa (libro mastro, libro magazzino, libro cassa). Per i criteri di redazione del […]
25 Novembre 2023

Acquisizione d’azienda – Guida approfondita

In questo articolo, ho deciso di immergermi nel mare delle acquisizioni aziendali, per navigare attraverso la complessità di questa pratica e disvelare le sue varie forme, oltre a delineare il percorso che caratterizza il processo di acquisizione di un’impresa. Attraverso questa esplorazione, scoprirete: Le Varianti dell’Acquisizione: Questa conoscenza vi insegnerà a manovrare abilmente questo strumento. Il Momento Opportuno per un’Acquisizione: Imparerete a riconoscere il tempo giusto per immergervi in questa avventura, evitando passi falsi quando non siete ancora pronti. Il Processo di Acquisizione: Vi verrà svelato il cammino dettagliato da seguire in questa intricata danza commerciale. Acquisizioni e trasferimenti aziendali […]
25 Novembre 2023

Titoli di debito nelle srl – Cessione, limitazione e clausole

I titoli di debito emessi dalle srl sono idonei alla circolazione, dopo la sottoscrizione. Il soggetto che li trasferisce risponde della solvenza della società nei confronti degli acquirenti che non siano investitori professionali ovvero soci della società emittente. Sul mercato secondario i titoli di debito possono essere ceduti ad altri investitori professionali, ai soci o ad investitori non professionali. Nel caso in cui vengano ceduti ai primi non si pongono problemi in quanto i profili di rischio non mutano, sostituendosi ad un gruppo creditorio “qualificato” altro gruppo con analoghe competenze e esperienza. Cessione dei titoli ai soci Nell’ipotesi di trasferimento […]
25 Novembre 2023

Revoca amministratori Spa – Art. 2456 CC – Come funziona

Per le società per azioni (Spa) l’articolo 2456 del codice civile assume un ruolo centrale nella regolamentazione della procedura di revoca dei suoi amministratori. I procedimenti e i diritti riguardanti la rimozione degli amministratori in una società per azioni sono regolamentati da quest’articolo. Prenderemo in considerazione attentamente i dettagli delle disposizioni descritte nell’articolo 2456 nel corso di questo articolo; durante questa disamina esploreremo anche il loro impatto legale e quali effetti questi possono avere sugli amministratori della compagnia così come sulla compagnia stessa. Deliberazione di revoca In conformità all’articolo 2456 è previsto che i membri del consiglio di amministrazione possano […]
25 Novembre 2023

Riduzione capitale sociale srl – Perdite sotto minimo legale

La riduzione capitale sociale nominale si sostanzia in un’operazione contabile tesa a raggiungere la coincidenza tra il valore nominale del capitale sociale e l’effettiva consistenza del patrimonio sociale cosi per come ridotto dopo le perdite registrate. I presupposti necessari affinché possa trovare applicazione questa modifica statutaria sono: la perdita deve essere di ammontare superiore ad 1/3 del capitale sociale → resta confermata la scelta del Legislatore di considerare irrilevanti le perdite inferiori anche se portino il capitale sociale al disotto del minimo legale; l’ammontare della perdita non deve condurre il capitale sociale sotto la soglia minima prevista dalla legge per […]
25 Novembre 2023

Riduzione capitale sociale nelle srl – fasi, competenze e clausole

La riforma del 2003 ha eliminato per le spa e le srl il requisito dell’esuberanza del capitale sociale rispetto all’oggetto sociale. Può però esser reintrodotto convenzionalmente nello statuto. L’interesse maggiormente tutelato in materia è quello dei creditori. Il pregresso requisito dell’esuberanza, a causa della sua genericità, aveva generato incertezza in dottrina e in giurisprudenza, rendendo evidente la sua inidoneità a disciplinare in maniera sicura e soddisfacente gli interessi sottesi all’operazione in esame. La dottrina riteneva che la norma mirasse a proteggere gli interessi delle minoranze sociali contro gli abusi della maggioranza e che fosse orientata a proteggere il livello di […]
25 Novembre 2023

Aumento di capitale nelle srl – Formalità e normativa

Per aumentare il capitale a pagamento è necessario: rispettare l’art. 24812 cc: la decisione di aumentare il capitale sociale non può essere attuata fin quando i conferimenti precedentemente dovuti non sono stati integralmente eseguiti. Va quindi sottoscritto immediatamente e si intende il capitale sottoscritto e non quello deliberato. che la società non verta nelle condizioni di cui agli artt. 2482 bis e 2482 ter cc. Qui la giurisprudenza ritiene necessaria una situazione patrimoniale aggiornata della società (non anteriore a 120 gg a quando l’assemblea delibera l’aumento di capitale), che verrà allegata al verbale notarile. Distinzione tra srl e spa per […]
24 Novembre 2023

Aumento di capitale nelle srl – condizioni, modalità e fasi

L’aumento di capitale sociale è una modificazione formale e sostanziale. Tipologie di aumento del capitale sociale: “gratuito” ed “oneroso”. Il primo si struttura intorno all’imputazione a capitale di utilità già acquisite al netto patrimoniale della società sotto altre forme. Il secondo reperisce nuove risorse economiche da destinare all’esercizio dell’attività di impresa. Aumento gratuito di capitale L’aumento gratuito di capitale, disciplinato espressamente dalla legge: la società può aumentare il capitale imputando ad esso le riserve e gli altri fondi iscritti in bilancio in quanto disponibili; in questo caso la quota di partecipazione (% di partecipazione al capitale) di ciascun socio resta […]
24 Novembre 2023

Srl – modificazioni atto costitutivo

Prima del 2003 le modifiche dell’atto costitutivo erano disciplinate come per i modelli azionari; dopo la riforma del 2003 sono disciplinate in maniera autonoma. Modificazioni dell’atto costitutivo e la Legge del 2003 Nel sistema codicistico originario del 1942 la disciplina delle modificazioni dell’atto costitutivo era costruita tramite il rinvio alla normativa fissata dal Legislatore per la Spa. In esito alla novella del 2003 la situazione è variata, posto che si è mandato ad effetto uno dei principi ispiratori della legge di riforma nella modulazione di questo aspetto regolamentare ossia si è cercato di emancipare il modello Srl dalla spa. La […]
24 Novembre 2023

Diritto di recesso – Termini e modalità – Art. 2437 bis CC

La disposizione dell’articolo 2437 bis del codice civile è cruciale nelle Spa. in quanto stabilisce le modalità attraverso cui i soci possono esercitare il loro diritto di recesso. Garantendo una tutela degli interessi del socio questo diritto permette alla persona di uscire dalla società in specifiche circostanze. In questa sezione del testo verranno presi in considerazione in modo più dettagliato i modi in cui si può fare uso di tale diritto gli ostacoli a esso legati e l’impatto che tutto ciò ha sulla società. L’invio di una lettera raccomandata è un modo per esercitare il diritto di recesso secondo quanto […]