Consigli aziendali

7 Maggio 2024

Modello dichiarazione sostitutiva di certificazione: cos’è e vari tipi

Ti sarà capitato di dover richiedere l’erogazione di servizi pubblici o privati per cui l’ente emittente necessita che si alleghi alla domanda la documentazione anagrafica, medica e atto di nascita che certifichi la tua identità, la tua posizione anagrafica, fiscale o stato di salute ecc… Reperire questa documentazione non è sempre facile bisogna recarsi presso determinati enti amministrati ad esempio il Comune per lo stato di residenza o dal medico nel caso di certificazione medica di buona salute. Per sopperire a tale problematica è nato il modello di dichiarazione sostitutiva. Autocertificazione editabile e legge Al fine di snellire l’iter burocratico […]
6 Maggio 2024

Consulenza aziendale – Cosa fa il Consulente aziendale

Consulenza aziendale – in questa mini guida andremo a percorrere la professione e scopriremo cosa fa concretamente il consulente aziendale Per scegliere adeguatamente una società di consulenza aziendale è opportuno valutare con attenzione la strategia aziendali che quest’ultima intende adottare per realizzare gli obiettivi aziendali prefissati. Inoltre una società di consulenza aziendale, dovrà necessariamente essere all’altezza di effettuare mirati piani di marketing aziendale al fine di conquistare nuovi clienti, che incrementeranno il business dell’impresa Cos’è il Check-Up consulenza aziendale Il Check up aziendale è un’importante operazione che ogni imprenditore deve effettuare peridicamente, per valutare al meglio lo stato organizzativo aziendale. Dopo aver preso in considerazione le eventuali criticità, il titolare dovrà sviluppare […]
6 Maggio 2024

Adunanza dei creditori – Regole, votazione e maggioranza

Il giudice delegato decide sull’ammissione dei creditori al voto ed i creditori cominciano ad esercitare il diritto di voto. Il giudice delegato presiede l’adunanza dei creditori. Il debitore o chi ne ha la legale rappresentanza deve intervenire personalmente; solo in caso di assoluto impedimento, accertato dal giudice delegato, può farsi rappresentare da un mandatario speciale. Possono intervenire anche i coobbligati, i fideiussori del debitore e gli obbligati in via di regresso, attesi gli effetti del concordato nei loro confronti ai sensi dell’art. 184 l.fall. Il debitore ha facoltà di rispondere e contestare a sua volta i crediti, e ha il […]
6 Maggio 2024

Consulenza del lavoro – Cosa fa il consulente del lavoro

Consulenza del lavoro – in questa mini guida andrea a percorrere la professione e scopriremo chi è e cosa fa il consulente del lavoro Il Consulente del lavoro è un professionista abilitato e iscritto nell’apposito albo, che si occupa di consulenza giuridico-economica, prestata nei confronti di aziende e imprese. Compiti e funzioni del consulente del lavoro Il contenuto professionale della prestazione offerta dal consulente del lavoro, attiene l’area di gestione del personale dal punto di vista amministrativo. Ciò significa che l’ambito professionale comprende: la gestione del rapporto di lavoro, in tutti gli aspetti contabili, contrattuali, economici, giuridici, assicurativi, previdenziali e sociali; […]
6 Maggio 2024

Consulenza Finanziaria – Cosa fa il consulente finanziario

Consulenza Finanziaria – in questa mini guida andremo a percorrere la professione e capiremo in concreto cosa fa il consulente finanziario Definizione di consulente finanziario Si può definire consulente finanziario uno specialista in finanza e in tutti gli ambiti giuridici e fiscali ad essa associati, con particolare indirizzamento verso i servizi di investimento e gestione dei capitali facenti capo a istituzioni, società o privati. Come tutelare gli investitori con la consulenza finanziaria L’attività che svolge un Financial Advisor è basata anche sull’assistenza che riesce a dare al cliente nella gestione dei capitali, proponendo strategie d’investimento che siano adeguate alle sue […]
6 Maggio 2024

Aspettative razionali e la nuova macroeconomia classica

Il primo studioso ad aver introdotto l’ipotesi di aspettative razionali nei movimenti dei prezzi è stato Muth in un articolo pubblicato su “Econometrica” nel 1961, “Le aspettative razionali e la teoria dei movimenti dei prezzi”. Le sue osservazioni sono state poi applicate alla relazione inversa osservata tra livelli dell’inflazione e disoccupazione da Lucas. L’articolo di Muth prende le mosse dal riconoscimento del ruolo delle aspettative nella spiegazione delle variazioni dei livelli dell’attività economica. Nella sintesi neoclassica, le aspettative, influendo sulla posizione delle IS e LM, determinano la domanda effettiva e i livelli del reddito reale e dell’occupazione. Si pensava che […]
6 Maggio 2024

Il dibattito sulla curva di Phillips nelle politiche occupazionali

Nel 1958 venne pubblicato dalla Rivista Economica un articolo del professore Phillips dal titolo “La relazione tra la disoccupazione e il saggio di variazione del salario monetario nel Regno Unito, 1861- 1957. Secondo la curva di Philips, è possibile ridurre la disoccupazione solo se si accetta un aumento dell’inflazione. Qui il tasso di variazione dei prezzi dipende dalle variazioni del tasso di disoccupazione (nella originaria la variazione dei salari nominali dipende dalle variazioni della disoccupazione).” Ipotesi curva originaria; che cosa influenza i salari: – la disoccupazione. I salari non sono flessibili. I lavoratori riescono ad ottenere forti incrementi dei salari […]
5 Maggio 2024

Consulenza Fiscale – Cosa fa il consulente fiscale

Consulenza Fiscale – In questa mini guida andreamo a percorrere la professione e capiremo in concreto cosa fa il consulente fiscale Per definire la consulenza fiscale del commercialista roma bisogna prima di tutto aver chiaro cosa si intenda per consulenza; questo termine deriva dall’inglese consulting e prevede l’attività di una persona competente, ovvero il consulente, per avere assistenza in una data materia. Nello specifico il consulente è competente in materia fiscale ovvero in tutte quelle tematiche che riguardano gli adempimenti che un cittadino o una azienda devono versare allo stato o alle amministrazioni pubbliche locali.
5 Maggio 2024

Due Diligence: Tipologia e Fisco

La due diligence è l’indagine che ha come finalità di analizzare le informazioni di business aziendale prima di una operazione straordinaria: breve guida La due diligence si svolge attraverso una accurata indagine che ha la finalità di ricercare e analizzare informazioni dettagliate in campo economico, fiscale, immobiliare prima di porre in essere una qualsiasi operazione di carattere straordinario. Assolve la finalità di prevenire eventuali criticità che potrebbe scaturire in seguito alla conclusione di una trattativa, si ricorre alla due diligence per verificare la fattibilità di un piano di finanza straordinaria, oppure per valutare la conformità di un bene rispetto alle leggi […]
5 Maggio 2024

Teoria neoclassica e Keynesiana nelle politiche occupazionali

Tutte le politiche economiche (monetaria, fiscale, del lavoro, dell’offerta, della competitività, energetica) creano le condizioni perché si possa raggiungere la disoccupazione naturale (quella connaturale ad una certa economia). Secondo i neoclassici per aumentare l’occupazione bisogna diminuire il salario reale, è quest’ultimo a determinare livello della produzione globale, c’è sempre un tasso di interesse che bilancia risparmio e investimento; secondo Keynes è la domanda effettiva a determinare l’occupazione e per aumentarla servono politiche di sostegno alla domanda. Nella dichiarazione universale dei diritti dell’uomo è previsto, all’art. 23 che: “Ogni individuo ha diritto al lavoro, alla libera scelta dell’impiego, a giuste condizioni […]
5 Maggio 2024

Franchising – fattori e budget per evitare le trappole

Scegliere un franchising non è affatto così facile come si potrebbe pensare a prima vista… sempre che non si voglia creare un franchisee Scegliere un franchising non è affatto così facile come si potrebbe pensare a prima vista… sempre che non si voglia creare un franchisee solo per qualche giorno. Basta semplicemente dare un’occhiata al mercato per accorgersi di quanto sia saturo: in Italia sono presenti circa 1200 franchising, molti dei quali in costante competizione, che vogliono conquistare il mondo. Inserirti nel mercato potrebbe essere difficile, ma con la giusta tenacia ce la farai! Prima però, consulta la Legge del […]
5 Maggio 2024

Cash flow: Che cos’è e come si calcola il flusso di cassa

Cash flow – in qusto articolo andreamo a percorrere la definizione e il calcolo anche in excel del cach flow. cash flow – Tra i tanti aspetti dell’amministrazione di un’azienda, la sola contabilità ne comprende moltissimi tra i più efficaci per una corretta gestione del business. Un elemento da conoscere è il cash flow, il flusso di cassa inteso come parte di una rendicontazione finanziaria. Cash flow definizione Per cash flow si intendono gli afflussi e deflussi di liquidità e mezzi equivalenti nella contabilità di un’azienda. Analizzarlo e misurarlo è un’attività fondamentale per ottenere un monitoraggio dell’azienda sempre preciso ed […]
5 Maggio 2024

Distribuzione utili srl e i dividendi

Come procedere con la Distribuzione utili srl un una società a responsabilità limitata da parte dei soci e degli amministratori aventi diritto ai dividendi distribuzione utili srl: Sei il socio o l’amministratore di una società a responsabilità limitata? Allora, forse ti chiederai come e a quali condizioni sia possibile prelevare da utili e dividendi societari. I soci di un’impresa societaria ricavano profitti dalla partecipazione a una SRL a due condizioni. La prima è che l’andamento societario sia positivo e, quindi, la società produca utili alla fine dell’esercizio sociale. La seconda è che l’assemblea, in sede ordinaria, decida di distribuzione utili […]
4 Maggio 2024

Società commerciale – mini guida

Società commerciali: Le Società commerciali e le società di persona sono due modelli societari, previsti dall’ordinamento giuridico, ecco tutti i vantaggi società commerciali – Le Società commerciali e le società di persona sono due modelli societari, previsti dall’ordinamento giuridico, che derivano dalla classificazione che viene fatta delle società secondo due diversi criteri: – Società commerciali e non commerciali, in rapporto all’oggetto sociale (scopo dell’attività); – Società di persone e di capitali, in relazione al grado di responsabilità dei soci. Attività commerciale definizione Lo scopo sociale differenzia le società tra commerciali e non commerciali. L’ordinamento giuridico definisce nel dettaglio le attvità […]
4 Maggio 2024

Concordato – Piano, tipologie, cessione e domanda

Documento che illustra le modalità attraverso le quali si intende adempiere gli obblighi concordatari. Documento programmatico, funzionale a dare conto ed a rappresentare l’insieme delle attività e delle condotte che saranno poste in essere dal debitore (o da terzi). Dimostra la fattibilità della proposta, consente di valutare prognosticamente se ed in che termini il debitore riuscirà a soddisfare i creditori con le modalità, la tempistica e la misura oggetto della proposta di concordato. Il concordato si compone base patrimoniale situazione patrimoniale dell’impresa al momento della presentazione della domanda di concordato; il “fabbisogno concordataria” rappresenta l’insieme dell’esborso che il debitore dovrà […]
4 Maggio 2024

la politica tributaria

Il prelievo obbligatorio è la necessità di far pagare tutti i cittadini prescindendo dal consumo effettivo di servizi pubblici e dalle loro preferenze personali. E’ con la leva dei tributi che le democrazie finanziano le due funzioni principali degli stati che le contraddistinguono e cioè l’erogazione dei servizi essenziali e la redistribuzione del reddito. E’ con il voto che i cittadini possono esprimere la propria scelta sul prelievo obbligatorio. La pressione fiscale è alla base della democrazia economica che pone alla propria base il diritto ad una condizione economica e sociale del cittadino dignitoso, a migliorare la propria condizione, a […]
4 Maggio 2024

Private Equity – Come funziona, fasi e durata

I private equity sono forme di investimento dove i privati investono in progetti caratterizzati da un rischio elevato ad alto rendimento Private equity definizione I private equity sono forme o meglio fondi di investimento in cui soggetti privati hanno somme da investire in progetti caratterizzati da un livello di rischio più o meno elevato. Al fine di ripartire il rischio i soggetti coinvolti  tendono a investire le somme in diversi progetti, quali possono essere il lancio di un nuovo prodotto sul mercato da parte dell’impresa finanziata, il finanziamento, la crescita e lo sviluppo anche internazionale dell’impresa, la quotazione in Borsa di […]
4 Maggio 2024

M&A e advisor – significato e definizione

M&A e Advisor – significato e difinizione: Il corporate finance advisor M&A analizza tutti gli aspetti aziendali e ne sintetizza i punti cruciali da migliorare. il corporate finance Advisor M&A è un consulente esterno all’azienda specializzato in operazioni straordinarie, dotato di particolari abilità e competenze tecnico-professionali risultato di un percorso accademico e formativo dinamico. L’Advisor è colui che analizza tutti gli aspetti di un’azienda e che sintetizza i punti cruciali da migliorare, da sviluppare o da eliminare dal processo produttivo o dall’organigramma aziendale. Valorizza i punti di forza e cerca di semplificare i punti di debolezza societari. Deve avere una chiara visione del […]
3 Maggio 2024

Creditori – Suddivisione in classi, trattamento e interpretazioni

La suddivisione in classi Consentito al proponente di suddividere i creditori in classi «secondo posizione giuridica e interessi economici omogenei», ammettendo una soddisfazione diversa per i creditori inclusi nelle diverse classi. La par condicio creditorum continua ad operare solo all’interno delle singole classi, ma non più tra creditori appartenenti a classi differenti. Il trattamento dei privilegiati Possibilità di un pagamento (rectius: soddisfazione) non integrale dei creditori privilegiati, a condizione che il piano ne preveda la soddisfazione in misura non inferiore a quella realizzabile, in ragione della collocazione preferenziale, sul ricavato in caso di liquidazione dei beni oggetto della garanzia. Divieto […]
3 Maggio 2024

Ridurre l’utile: Come pagare meno tasse

Ridurre l’utile: In questo articolo tre suggerimenti utili a ridurre l’utile in modo sensibile e legale attraverso l’elusione fiscale ridurre l’utile: In questo appuntamento ti parlerò di tre suggerimenti utili a ridurre l’utile in modo sensibile e perfettamente legale. Come? Attraverso il metodo dell’elusione fiscale, che cos’è l’elusione fiscale? E’, come ben saprai, il metodo diverso dall’evasione fiscale, attraverso cui con una serie di negozi o atti giuridici si riducono le tasse. Ecco i tre importanti suggerimenti che lo stato non vuole che tu sappia. Sottovaluta con moderazione le rimanenze di magazzino per ridurre l’utile Che cosa sono le rimanenze di magazzino? […]
3 Maggio 2024

Srl – Società a responsabilità limitata

Srl – come costituire una società Srl ma non hai le idee chiare su quale può essere la soluzione migliore per la tua società a responsabilità limitata Srl – Vuoi costituire una srl ma non hai le idee chiare su quale può essere la soluzione migliore per la tua società a responsabilità limitata? Vediamo di seguito le caratteristiche di questo tipo di Società in modo che tu possa decidere autonomamente. Srl Definizione La Società a responsabilità limitata è un tipo di società di capitali ed è quella che maggiormente viene utilizzata nel panorama economico italiano. In questo tipo di società […]
3 Maggio 2024

Commercialista: Definizione e riferimenti

Con il titolo di commercialista, si indica un professionista laureato in discipline economiche e legali, scopri la professione! Con il titolo di Dottore commercialista, in Italia si indica un professionista laureato in discipline economiche e legali, iscritto ad un ordine professionale, con competenze in materia di ragioneria, contabilità, fisco, diritto commerciale, diritto tributario e diritto del lavoro. Definizione di commercialista Dottore commercialista e Ragioniere commercialista (titolo molto diffuso fino alla fine degli anni ’80, ma che ormai si sta perdendo), nel nostro Paese possono vantare la stessa preparazione di un qualsiasi esperto contabile; Il primo, però, dispone di una laurea […]
3 Maggio 2024

Acquisto ramo d’azienda: method, identificazione aquirer

Acquisto ramo d’azienda: L’acquisition method è un controllo che può avvenire attraverso una transizione di acquisto ma anche mediante altri eventi. Acquisto ramo d’azienda method, si basa sull’approccio fair value based, che comporta l’iscrizione nel bilancio consolidato dell’acquirente del fair value del business,  acquisito nella sua totalità, inteso come l’insieme di tutte le risorse assunte dall’acquirente mediante l’acquisto ramo d’azienda e valutato alla data di acquisizione del controllo, a prescindere dalla quota di controllo acquisita e dalle modalità attraverso le quali l’operazione viene perfezionata. Acquisto ramo d’azienda – Manifestazione d’interesse Il method di acquisto ramo d’azienda si esplica attraverso le […]
3 Maggio 2024

Fallimento società – Regolamentazione e responsabilità soci

L’apertura del fallimento società a carico di una società determina taluni problemi applicativi, dati dall’applicazione all’imprenditore collettivo di una disciplina votata principalmente all’imprenditore individuale. Società con soci illimitatamente responsabili La sentenza che dichiara il fallimento di una società con soci illimitatamente responsabili produce anche il fallimento dei soci, pur se non persone fisiche, illimitatamente responsabili (art. 147 l.fall.), pur se non sono essi stessi direttamente insolventi e pur se non sono imprenditori commerciali. Eccezione alle regole ordinarie in tema di presupposti soggettivo ed oggettivo del fallimento. Art. 147 l.fall. dispone che il fallimento società dei soci illimitatamente responsabili non può […]
2 Maggio 2024

Regime contabilità semplificata: alternativa forfettario

Regime contabilità semplificata – Vuoi aprire una piccola impresa e non hai i requisiti giusti per rientrare all’interno del regime forfettario? Hai deciso di intraprendere una nuova attività e vuoi avviare una piccola impresa e non hai la possibilità e i requisiti giusti per rientrare all’interno del regime forfettario? In questo caso puoi pensare alla contabilità semplificata, un regime contabile dedicato alle piccole imprese per godere di particolari benefici fiscali e che ti consente di scaricare i costi della tua attività. Vediamo come funziona e come si fa ad accedere a questo particolare regime di contabilità semplificata. Come scegliere il […]
2 Maggio 2024

Relazione tecnica – Congruità per azioni e quote

La Relazione tecnica secondo l’art. 2501 stabilisce che uno o più esperti sono tenuti a redigere una relazione sulla congruità del rapporto di cambio La relazione degli esperti secondo l’art. 2501-sexies stabilisce che uno o più esperti sono tenuti, per ciascuna società, a redigere una relazione sulla congruità del rapporto di cambio delle azioni o quote. La relazione è un documento posto a tutela degli interessi dei soci e non dei terzi. Pertanto nella redazione della stessa l’esperto deve usare prudenza, deve motivare ogni metodo e criterio di valutazione adottato, in quanto, in caso di pareri iniqui,  ha una responsabilità […]
2 Maggio 2024

Pmi innovative registro imprese

Ecco come presentare la richiesta di Pmi innovativa al registro delle imprese Come si presenta la richiesta di pmi innovative al registro imprese Le richieste di accesso al fondo sono presentate dalle imprese o da consulenti, attraverso il portale Rating del sito. Il modello presente sul portale è composto da diverse aree da compilare: un modulo economico-finanziario. un modulo andamentale e un blocco informativo relativo alla presenza di eventi pregiudizievoli. All’atto della compilazione sono richiesti diversi dati, fra cui informazioni relativi ai bilanci, dichiarazioni fiscali, carte rateali, la forma giuridica dell’impresa, il regime di contabilità e il settore economico nel […]
2 Maggio 2024

Due Diligence: Come affrontarla nelle Startup

La Due Diligence è la fase delicata di raccolta di informazioni che precede la decisione di stipulare o meno un contratto societario Due diligence significato La Due Diligence è la fase di raccolta di informazioni che precede la decisione di stipulare o meno un contratto. Nel caso del finanziamento delle start up è la fase di raccolta di informazioni che permette al finanziatore di decidere se gli conviene o meno finanziare la tua start up. Se sei una banca o un investitore privato e stai decidendo se scommettere sul successo di una start up e stanziare dei soldi, hai del […]
2 Maggio 2024

Relazione tecnica nel procedimento amministrativo

La relazione tecnica dell’organo amministrativo deve indicare le ragioni economiche e giuridiche che giustificano l’operazione, ecco come scriverla La relazione dell’organo amministrativo deve essere scritta secondo le disposizioni di cui agli artt. 2501 bis, comma 3 che stabilisce che la relazione di cui all’articolo 2501 quinquies deve indicare le ragioni economiche e giuridiche che giustificano l’operazione, contenere un piano economico e finanziario con indicazione della fonte delle risorse finanziarie e la descrizione degli obiettivi che si intendono raggiungere. Definizione di relazione tecnica secondo l’art.2501-quinquies c.c. Per quanto riguarda la relazione dell’organo amministrativo, nello specifico, l’art. 2501 quinquies prevede che l’organo […]
2 Maggio 2024

Fusione inversa: Come fare operazioni LBO

La fusione inversa e le operazioni LBO sono una forma particolare di fusione per incorporazione, Ecco come predisporre la fusione inversa La fusione inversa e le operazioni LBO sono una forma particolare di fusione per incorporazione, nella quale è prevista l’incorporazione della società controllante da parte della controllata anziché il contrario, come avviene di solito quando si fondono una società madre ed una società figlia. Questo è il caso in cui la società controllata ha un’organizzazione più complessa della controllante, ha rapporti giuridici con i terzi più organizzati e coordinati; si può verificare, infatti, il caso in cui la società controllante è […]
1 Maggio 2024

Fusione aziendale e rapporto di cambio: Come fare la stima

La fusione aziendale fra le società avviene o in senso stretto, fusione per unione nel caso in cui una o più società si uniscono in una sola La fusione aziendale fra le società avviene o in senso stretto, fusione per unione nel caso in cui una o più società si uniscono in una sola, ossia più organizzazioni autonome si fondono in un’unica organizzazione autonoma. Con la conseguenza che l’attività sociale continua in un’unica struttura di nuova costituzione., oppure in una struttura già esistente, fusione per incorporazione. Come prevedono gli artt. 2501 e ss. c.c. la fusione fra società non provoca […]
1 Maggio 2024

Bilancia dei pagamenti – Relazioni economiche internazionali

Il tasso di cambio è il numero di unità di moneta estera che può essere acquistata con un’unità di moneta nazionale. È determinato dal valore di mercato delle valute sul mercato internazionale: come ogni altra merce il suo prezzo dipende dalla domanda e dall’offerta di valuta. La bilancia dei pagamenti è lo schema statistico che registra le transazioni economiche realizzatesi, in un det periodo di tempo, tra residenti e non in un’economia. Le transazioni registrate nella bilancia dei pagamenti hanno per oggetto lo scambio tra residenti e non di beni, servizi, redditi, trasferimenti unilaterali e attività finanziarie. La bilancia dei […]
1 Maggio 2024

Aumento di capitale – Come aumentare il capitale sociale

Aumento di capitale – Sei in procinto di aumentare il capitale sociale srl, ecco una mini guida con tutte le normative di riferimento sull’aumento del capitale Ecco alcune indicazioni pratiche per conoscere qualcosa in più sull’aumento del capitale sociale delle Società a responsabilità limitata, a chi affidarsi e quali casistiche puoi riscontrare in base alla tipologia di Srl. Inoltre distingueremo le varie fasi chiarendo quali aspetti sono fondamentali per effettuare questa operazione. Troverai informazioni utili per conoscere meglio le modalità che interessano questa procedura nella quale i soci vanno ad implementare il patrimonio netto della società con ulteriori fondi o […]
1 Maggio 2024

Concordato fallimentare – Iniziativa e vantaggio dei terzi

Non puo’ essere presentata dal fallito, da società’ cui egli partecipi o da societa’ sottoposte a comune controllo se non dopo il decorso di 1 anno dalla dichiarazione di fallimento e purché’ non siano decorsi 2 anni dal decreto che rende esecutivo lo stato passivo. L’iniziativa dei terzi nel concordato fallimentare I creditori possono decidere di assumersi essi stessi direttamente il rischio della liquidazione, proponendo il concordato, divenendo (direttamente o per il tramite di soggetti collegati) titolari del patrimonio del fallito e procedendo alla sua ricollocazione con modalità più agili e veloci. I terzi non creditori possono avere un incentivo […]
1 Maggio 2024

Affitto ramo D’azienda: Come strutturarlo

L’affitto ramo d’azienda può essere strutturato sia come operazione autonoma che esplica, che matura ed esaurisce la sua funzione L’affitto ramo d’azienda può essere strutturato sia come operazione autonoma che esplica, che matura ed esaurisce la sua funzione nella conclusione di un contratto, con il quale due parti si obbligano reciprocamente a rispettare le finalità, le clausole e gli accordi definiti nel contratto determinando un congruo canone per l’operazione di natura straordinaria; questo è il caso in cui l’azienda-locatore concede la gestione della sua azienda o di un suo ramo ad un’altra parte, definita affittuario, dietro il pagamento di un […]
1 Maggio 2024

Chiusura del fallimento – Procedimento, effetti e legittimazione

La chiusura del fallimento e i casi di chiusura; il fallimento si chiude quando si accerta l’avvenuto raggiungimento degli obiettivi (chiusura satisfattiva) in vista dei quali è stato aperto oppure quando si accerta, al contrario, l’impossibilità del raggiungimento degli obiettivi previsti (chiusura non satisfattiva). Art. 118 legge fallimentare sulla chiusura del fallimento in caso di mancata proposizione, nel termine fissato dalla sentenza di fallimento, di domande di ammissione al passivo; quando, anche prima che sia compiuta la ripartizione finale, le ripartizioni effettuate raggiungano i crediti ammessi ovvero se, comunque (quindi anche per interventi compiuti fuori della procedura), i debiti sono […]
1 Maggio 2024

Rendiconto del curatore fallimentare – Procedimento, cassa, gestione e effetti

Il rendiconto del curatore fallimentare e l’obbligo di rendere conto Il curatore (gestore di patrimonio altrui) ha l’obbligo di rendere il conto al momento in cui cessa dall’incarico. Avendo il curatore ricevuto incarico dal Tribunale nell’interesse dei creditori ed avendo l’obbligo di svolgere i propri compiti con la specifica diligenza richiesta dalla natura dell’incarico, il rendiconto del curatore fallimentare costituisce strumento necessario per consentire a tutti i soggetti coinvolti nella procedura fallimentare di valutare compiutamente, anche sulla base della documentazione depositata, la conformità dell’agire del curatore ai parametri legali, superando quel velo di riservatezza che spesso (e doverosamente) copre l’operato […]
30 Aprile 2024

Teoria della politica monetaria

Due descrizioni del funzionamento macroeconomico opposte: – secondo la teoria quantitativa della moneta, il reddito è un fenomeno monetario che equilibra domanda e offerta di moneta. L’incremento della moneta genera inflazione e perché V e Q sono costanti. V dipende dalle consuetudini sulla domanda di moneta per il motivo transattivo. La flessibilità assoluta dei salari consente sempre l’occupazione dei fattori produttivi e la produzione massima d’equilibrio. P=aM. Il tasso di interesse è un fenomeno solo reale e mette in equilibrio domanda ed offerta di moneta S(+i)=I(-i) dove S è il risparmio, i il tasso di interesse, I l’investimento. Al crescere del […]
30 Aprile 2024

Joint venture: Come stipulare il contratto

Il contratto nel Joint Venture si definisce come un accordo tra due o più imprese che si impegnano reciprocamente a collaborare, ecco come stipularlo Il contratto nel  Joint Venture si definisce come un accordo tra due o più imprese che si impegnano reciprocamente a collaborare per il raggiungimento di obiettivi comuni. L’elemento comune al  contratto nel joint venture è rappresentato dal fatto che, a prescindere dai programmi di attuazione e di gestione che le parti decidono di adottare di volta in volta, le joint venture fondano il loro successo sulla cooperazione tra due o più imprese che uniscono le reciproche capacità, risorse e […]
30 Aprile 2024

Business plan – La guida completa

Business Plan: Ecco un’esempio di strategia di marketing applicata al business plan aziendale, si tratta di una specie di carta d’identità dell’impresa Nella scrittura del Business plan Vengono Illustrati L’impresa, Il Prodotto O Servizio, Le Tecniche Di Produzione, Le Strategie Di Vendita, Il Mercato Di Riferimento, La Gestione Delle Risorse(Umane, Strumentali, Finanziarie). Si Chiude Questa Presentazione Con La Sintesi Dell’aspetto Economico-Finanziario, Cioè La Parte Numerica. In Questa Seconda Parte, Si Forniscono Dati Riguardo Gli Investimenti E Il Bilancio. Descrizione dell’azienda nel Business plan Si deve spiegare come è nata l’organizzazione, quale sia lo stato attuale, le competenze e quindi il background che […]
30 Aprile 2024

Scissione societaria: Effetti, efficacia e adempimenti

La scissione societaria è stata introdotta nel nostro ordinamento dal D.Lgs. 22/1991 ed è disciplinata dagli articoli 2506 del Codice Civile La Scissione Societaria è stata introdotta nel nostro ordinamento dal D.Lgs. 22/1991 ed è disciplinata dagli articoli 2506 del Codice Civile  e seguenti. L’Istituto della scissione opera in maniera inversa rispetto all’Istituto della fusione, in quanto con la scissione la società scissa assegna il suo patrimonio o per intero o parte di esso ad una o più società già esistenti o che si stanno costituendo, al fine di soddisfare le proprie esigenze di riorganizzazione aziendale e di ristrutturazione. La società […]
30 Aprile 2024

Assetto societario Srl e SPA: Come sceglierlo

Assetto societario e sociale Srl e SPA: scopri se ti conviene trasformare il tuo affetto societario da srl a spa, ecco un po di spunti come sceglierlo subito La SRL è un tipo di società di capitali dotata di personalità giuridica ed autonomia patrimoniale perfetta: ciò significa che la dirigenza, in caso di condizione economica deficitaria della società, risponde limitatamente alle quote versate da ciascun socio, senza intaccare il rispettivo patrimonio personale. Perché scegliere una SRL La differenza sostanziale tra società di capitali e società di persona, si esprime in termini di autonomia patrimoniale; questo costituisce un vantaggio considerevole per […]
30 Aprile 2024

Trasformazione società di persone in società di capitali

La trasformazione di una società in un’altra diversa da quella originaria produce una modifica dell’atto costitutivo e non l’estinzione della società La trasformazione di una società in un’altra diversa da quella originaria produce una modifica dell’atto costitutivo e non l’estinzione della società originaria. In seguito alla trasformazione la società trasformata conserva i diritti e gli obblighi che fanno capo alla società trasformata; allo stesso modo proseguono anche i rapporti processuali, come disciplinato dall’art.2498 c.c. Pertanto cambia solo il tipo e lo schema organizzativo, ma non si ha successione di una società ad un’altra, né si ha novazione soggettiva. Avvenuta la […]
29 Aprile 2024

Rating bancario – Regole e basi di calcolo

Per rating bancario si ritiene uno strumento che sia in grado di “tenere sotto controllo il livello del rischio di impresa o di titoli obbligazionari Per rating bancario si ritiene uno strumento che sia in grado di tenere sotto controllo il livello del rischio di impresa o di titoli obbligazionari. Il rating bancario ha un suo valore che si esprime in lettere”. In base a queste valutazioni fatte con le lettere, si stabilisce una specie di premio riguardo il rischio che verrà richiesto all’azienda, sul quando effettuare un investimento. Questo giudizio sarà espresso da un soggetto che sia esterno ed […]
29 Aprile 2024

Business Combination: interpretazione normativa

La disciplina contabile definisce il business combination come un evento in cui l’acquirente ottiene il controllo di uno o più business La disciplina contabile dettata dallo IFRS 3, rivista nel 2008, definisce la disciplina del business combination come una transazione o altro evento in cui l’acquirente ottiene il controllo di uno o più business. Dunque tale disciplina si applica solo a quelle operazioni che hanno ad oggetto il trasferimento del controllo di un business da un soggetto ad un altro. Restano fuori, o meglio sono escluse le operazioni che pur, determinando effetti di consolidamento dei sistemi contabili inclusi precedentemente in bilanci […]
29 Aprile 2024

Fallimento srl – procedura, conseguenze e rischi

fallimento srl: negli anni di vita aziendale ci si può trovare in una grave crisi finanziaria, che può portare all’attivazione della procedura di fallimento srl Fallimento srl – Nel corso della vita aziendale di una Società a responsabilità limitata, è possibile vederla incappare in situazioni sfavorevoli, che la possono indurre ad una grave crisi finanziaria, che nei casi più gravi può portare all’attivazione della procedura di fallimento srl. Questa procedura è regolata dalla Legge Fallimentare di cui al Regio Decreto 16 marzo 1942, n. 267 con la quale, il legislatore tende a far recuperare le somme dovute dagli amministratori ai […]
29 Aprile 2024

Potere di controllo del socio – Diritto, limiti e abuso

Potere di controllo del socio – I soci che non partecipano all’amministrazione hanno diritto di avere da loro notizie sullo svolgimento degli affari sociali e di consultare, aiutati da professionisti di fiducia, i libri sociali ed i documenti relativi all’amm. Critiche sul potere di controllo del socio nella srl C’è chi ritiene che si tratti di potere di controllo del socio troppo vasto e non giustificato nella srl dove, a differenza di quanto accade nelle società di persone, ai soci non è ascrivibile la responsabilità illimitata rispetto alla gestione sociale. Chi può esercitare il controllo Il controllo non spetta solo […]
29 Aprile 2024

Rateizzazione agenzia delle entrate, equitalia e avviso bonario

In un periodo di crisi economico come è quello in cui versano numerose famiglie italiane, è molto frequente ricevere delle cartelle di riscossione da parte dell’Agenzia delle Entrate. Vi è mai successo che ad esempio vi venga recapitata una cartella dell’Agenzia delle Entrate che si riferisce a contributi non pagati, bolli di autovetture, tasse per lo smaltimento rifiuti, contravvenzioni che sono poi lievitate con il tempo. Per chi ha avuto un attività in proprio è ancora più comune trovarsi in situazioni del genere per via delle innumerevoli tasse che incombono sui piccoli e grandi imprenditori. L’Agenzia delle Entrate puntualmente bussa […]
29 Aprile 2024

Cause di scioglimento – Art. 2272 CC – Quali sono

Per quanto riguarda il tema dello scioglimento delle entità commerciali, è da sottolineare come l’articolo 2272 del Codice Civile italiano sia una disposizione ritenuta cruciale nella legge. Il posto di questo articolo è nel Libro Quinto del Codice Civile, relativo al lavoro e nello specifico al Titolo V delle società. Si trova nella Sezione IV del Capo II dedicato allo scioglimento della società quando questa è di tipo semplice. Per gli imprenditori, i legali e i consulenti d’azienda è indispensabile capire a fondo questo articolo poiché riguarda le condizioni che conducono allo scioglimento di un’azienda. Un quadro normativo ben definito […]
29 Aprile 2024

Socio al 50 % – Come uscire dai problemi societari

Sei socio al 50 % di una società e hai problemi con il tuo socio? Scopri in questo articolo come superare questo ostacolo sociale Creare un’azienda a metà con un’altro socio è un grosso errore perché, in caso di disaccordo, si finisce quasi sempre nella più completa immobilità. Quando decidi metterti in affari con qualcuno, significa che hai estrema fiducia in questa persona e che, quindi, non dovrai preoccuparti di prendere tutte le contromisure necessarie in caso di conflitto. L’importanza di non essere socio al 50 % Non voglio essere pessimista ma i contrasti arrivano prima o poi, e se […]
28 Aprile 2024

Revocatoria degli atti nel fallimento: Guida all’art. 64-70 legge fallimentare

Revocatorie degli atti a titolo gratuito dell’art. 64 legge fallimentare “Sono privi di effetto rispetto ai creditori, se compiuti dalegge fallimentareto nei due anni anteriori alla dichiarazione di fallimento, gli atti a titolo gratuito, esclusi i regali d’uso e gli atti compiuti in adempimento di un dovere morale o a scopo di pubblica utilità, in quanto la liberalità sia proporzionata al patrimonio del donante.” Gli atti a titolo gratuito sono automaticamente inefficaci. L’elemento psicologico: la conoscenza, in capo al terzo, dello stato di insolvenza, in cui si trovava ilegge fallimentareto al momento del compimento dell’atto, è del tutto irrilevante. Il […]
28 Aprile 2024

Libertà Fiscale: Ecco la spiegazione

Libertà Fiscale: senti sempre parlare di libertà fiscale ed escapologia ma non sai cosa vuol dire? scoprilo in questo nostro nuovo articolo In nessun modo è facile rispondere a questa domanda. Il motivo? È molto semplice da immaginare. Il dizionario italiano definisce la libertà come condizione di chi può agire senza restrizioni di alcun tipo. Mentre definisce il termine “imposto” in senso figurato come atteggiamento rabbioso e curioso. Come puoi rispondere a questa domanda? Il concetto di libertà fiscale in senso assoluto non può essere valido, perché il termine libero è usato in modo errato. In qualsiasi paese, il contribuente […]
28 Aprile 2024

Fondo patrimoniale – Finalità, durata e pignoramento

Hai sentito parlare dei fondo patrimoniale? Ottima garanzia per difendere i propri beni immobiliari. Leggi la mini guida Non hai mai sentito parlare dei fondo patrimoniale non aggredibile? Eppure si tratta un’ottima garanzia per difendere i propri beni immobiliari o beni mobili dalle aggressioni del Fisco o dagli altri imprevisti economici. Come stabilito dalla legge, difatti, Equitalia e i creditori non possono iscrivere ipoteca su un immobile registrato per il fondo patrimoniale non aggredibile. Questo poiché il fondo patrimoniale rappresenta un vincolo individuato da un componente della famiglia che individua in determinati titoli, beni o immobili degli oggetti finalizzati al bisogno […]
27 Aprile 2024

Crif – Come leggere i dati, la cancellazione e la visura

Le banche hanno accesso alla CRiF per poter consultare la posizione di una persona e decidere successivamente se erogare o un mutuo o finanziamento. Come leggere i dati in CRiF Cos’è la CRiF? Nella Centrale Rischi Finanziari vengono depositati i dati relativi alla situazione finanziaria delle persone. Le banche e le finanziarie hanno accesso alla CRiF per poter consultare la posizione di una persona e decidere successivamente se erogare o meno un mutuo o un finanziamento. Tale posizione finanziaria deve essere pulita, ovvero non devono esserci i presupposti tali, o segnalazioni in crif, perché il credito non venga erogato. In […]
26 Aprile 2024

Merchandising – Contratti e tipi esistenti

Il contratto di Merchandising è una tecnica di marketing che consiste nello sfruttare un marchio per la sua popolarità nel pubblico dei consumatori. Il contratto di “Merchandising” è una tecnica di marketing che in buona sostanza consiste nello sfruttare ai fini commerciali un marchio per la sua popolarità nel pubblico dei consumatori. Dal giorno della nascita del fenomeno del merchandising è riuscito a mettere in evidenza i profitti che era in grado di generare oltre che ha posto problematiche giuridiche in relazione alla sua disciplina giuridica. Dal principio non essendoci stato il concetto di marchio come bene giuridico, con un […]
26 Aprile 2024

Marketing – definizione e consulenza web

Marketing – mi occupo di consulenza web marketing ormai da tanti anni, qui troverai un piccola guida sul mio lavoro di consulenza marketing Marketing definizione Il marketing è un processo che, basato su una serie di obiettivi aziendali a medio e lungo termine e attraverso una fase preliminare di diagnosi della domanda e della concorrenza, arriva a identificare le esigenze dei clienti attuali per soddisfarli, con un vantaggio reciproco per i clienti e per l’acquisto. Guerrilla marketing Il guerrilla marketing è una forma di marketing non convenzionale che utilizza strumenti a basso costo per massimizzare i risultati. Tra le definizioni […]
26 Aprile 2024

Problemi e limiti della politica economica

La politica economica nel tempo si evolve per paradigmi e obiettivi. Nel 1970 si aveva una concezione ingegneristica della politica economica (questa, risultato di una costruzione rigida). Poi negli anni Ottanta è diventata gioco strategico tra più attori ciascuno che prevede calcola e fa azioni perseguendo interessi sulla base di previsioni, che riguardano anche il comportamento del decisore pubblico. C’è più consapevolezza dei limiti dell’intervento pubblico ed un’attenuazione delle regolamentazioni. I mercati dei capitali pesano di più, quelli del lavoro di meno. Aumenta il numero dei soggetti che intervengono nella politica economica con una separazione orizzontale delle sfere dell’autorità pubblica. […]
26 Aprile 2024

Rating bancario – Come migliorare e check list

Migliorare rating bancario – il modo in cui una banca vede l’impresa. Il risultato, già raggiunto per tante imprese, il merito creditizio Perchè migliorare il rating bancario Migliorare il modo in cui una banca vede l’impresa. Il risultato, già raggiunto per tante imprese, è quello di un rapporto fra impresa e banca molto più solido e proficuo, dove sia l’azienda che la banca trovano la massima soddisfazione nella collaborazione fra loro. Contribuire al successo della tua impresa migliorando il tuo rapporto con le banche e il tuo accesso al credito. Come migliorare il rating bancario Molti imprenditori vedono le banche […]
16 Aprile 2024

Gestione case vacanze Roma – Analisi affitti brevi del property manager

A Roma, le agenzie che gestiscono case vacanze offrono servizi del property manager roma come Propert, permettendo ai proprietari di immobili di affidare la gestione casa vacanze a esperti del settore. Queste agenzie, attraverso pratiche consolidate, assicurano la manutenzione, la promozione e la gestione delle prenotazioni, ottimizzando i ricavi. La figura del property manager affitti brevi assume dunque un ruolo cruciale nell’incrementare l’efficienza di questo mercato. Tali professionisti, spesso senza necessità di un property manager patentino, collaborano strettamente con le piattaforme di affitto breve per massimizzare l’occupazione delle unità gestite. Vantaggi dell’affidamento a società gestione affitti brevi Affidare la propria […]
18 Dicembre 2023

Adeguati assetti organizzativi nella gestione della crisi aziendale

Nell’orbita del panorama aziendale contemporaneo, l’arte di navigare le tempeste delle crisi d’impresa si rivela un pilastro cruciale per l’ancoraggio alla sopravvivenza e la rotta verso il trionfo duraturo delle società. Un uragano aziendale può manifestarsi in svariate vesti – dalla discesa finanziaria al tramonto della reputazione – origine di molteplici cause. La destrezza di un ente nel pilotare con maestria queste turbolenze è spesso legata alla robustezza e all’efficacia dei suoi schemi organizzativi. Normative e regolamenti Il Decreto Legislativo n. 83 del 17 giugno 2022 ha innestato cambiamenti di portata significativa nel codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza, in […]
18 Dicembre 2023

Modelli organizzativi aziendali – Impatto della normativa 231

Nell’ambito lavorativo contemporaneo, le architetture organizzative rappresentano pilastri fondamentali nell’orchestrare, sincronizzare e progettare le operazioni al fine di centrare gli scopi corporativi. Inizialmente, numerosi schemi si fondavano su configurazioni rigide e stratificate, tuttavia, nel corso del tempo, hanno mutato forma notevolmente. Attualmente, l’intento risiede nello sviluppare sistemi che non solo propizino l’espansione commerciale, ma anche il progresso professionale degli impiegati, in particolare mediante la mobilità trasversale e lo scambio di sapienza. Modello organizzativo 231 Un cambio di paradigma nell’adattamento degli schemi organizzativi aziendali è emerso con l’emanazione del Decreto Legislativo 231/2001. Questa normativa ha evidenziato la rilevanza di un Modello […]
17 Dicembre 2023

Gestione del rischio e adeguati assetti organizzativi aziendali

Apprendere e fronteggiare il pericolo legale aziendale, soggetto a insidie giuridiche scaturite dalle incognite normative e giudiziarie di un territorio o zona. Queste insidie implicano la prospettiva di incorrere in perdite pecuniarie o occasioni mancate a causa di una gestione impropria delle questioni legali, tanto nei contenziosi contrattuali quanto nelle variazioni delle normative. Norme e conformità Il Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza (D.lgs. 14/2019) ha trasformato l’articolo 2086 del codice civile, obbligando gli imprenditori a instaurare sistemi organizzativi, gestionali e contabili idonei per il riconoscimento tempestivo delle crisi aziendali. Parimenti, il D.lgs. 231/2001 ha introdotto la responsabilità amministrativa per […]
17 Dicembre 2023

Sistemi di controllo interno e adeguati assetti organizzativi

Il controllo interno e gli assetti organizzativi nelle imprese non si limitano a essere un semplice requisito legale ma rappresentano la sostenibilità e lo sviluppo aziendale e con l’entrata in vigore, il 15 luglio 2022, del Codice della Crisi e dell’Insolvenza, le aziende si trovano nella necessità di costituire assetti organizzativi, amministrativi e contabili adeguati, che comprendano la rilevazione tempestiva della crisi (art. 2086, co. 2, c.c.). Questa disposizione, oltre a garantire una gestione efficace, favorisce la trasparenza e l’accountability all’interno delle organizzazioni. Assetto organizzativo L’assetto organizzativo si rivela fondamentale nell’attribuire e mettere in pratica processi decisionali a livelli adeguati […]
16 Dicembre 2023

Adeguati assetti contabili – Principi e applicazioni

Nell’universo aziendale odierno, la rilevanza di un’impostazione contabile appropriata si rivela fondamentale per molte entità societarie che si appoggiano su pilastri contabili per assicurare trasparenza e osservanza normativa. Di recente, la Legge di Bilancio 2023 ha apportato significative riformulazioni, tra cui l’elevazione delle soglie di fatturato per l’adesione alla contabilità semplificata – passando dunque da 400.000 a 500.000 euro per le realtà di servizio e da 700.000 a 800.000 euro per altri ambiti operativi. Queste trasformazioni sottolineano l’adeguamento incessante delle disposizioni ai contesti economici e l’essenzialità di mantenersi aggiornati sulle metodologie contabili. Normative disposizioni vigenti Le aziende si ritrovano regolamenti […]
15 Dicembre 2023

Adeguati assetti organizzativi – Checklist operative

Gli assetti organizzativi sono fondamentali nell’ambito dell’efficienza aziendale, acquisendo una rilevanza accentuata in virtù delle recenti normative e con l’avvento del Codice della Crisi e dell’Insolvenza, entrato in vigore il 15 luglio 2022, si cristallizza l’imperativo per gli organi amministrativi di forgiare assetti organizzativi, amministrativi e contabili non solo idonei alla gestione efficace dell’ente, ma anche atti alla pronta individuazione di eventuali crisi. Principi guida per assetti organizzativi Un assetto organizzativo non si configura meramente come una raccomandazione, bensì si tramuta in un vincolo giuridico. Il Decreto Legislativo n. 83/2022, riformulatore della Crisi d’Impresa, impegna gli amministratori non solo alla […]
15 Dicembre 2023

Adeguati assetti organizzativi – Nuovi obblighi informativi

Dal 15 luglio 2022, con l’avvento del D.Lgs 83/2022 che insuffla nuove disposizioni nel codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza, le aziende italiane si ritrovano in un panorama di sfide rinnovate in termini di architettura interna, questo decreto, tessendo nel concreto la direttiva (UE) 2019/1023, sprigiona un focus marcato sugli assetti organizzativi, amministrativi e contabili delle imprese, perseguitando l’obiettivo di intuire e scongiurare con prontezza situazioni di crisi aziendale; abbracciare questi standard non si configura unicamente come un rispetto di normative, ma si trasfigura in un pilastro vitale per la resilienza e il perpetuarsi sostenibile delle imprese nell’arco del tempo. […]
14 Dicembre 2023

Modelli di gestione e ontrollo in Azienda – Come funzionano

I modelli di gestione e controllo nelle aziende si palesano per assicurare l’efficienza operativa e l’allineamento legale delle attività imprenditoriali permettendo di scovare le attività suscettibili a reati, di tessere protocolli per ostacolarli, di amministrare saggiamente le risorse finanziarie, e di promuovere un’adeguata cultura informativa e formativa all’interno. Un pilastro in questo ambito è il Decreto Legislativo n. 231/2001, che ha imposto alle imprese significativi doveri in termini di struttura e vigilanza per scongiurare reati d’impresa. Costruzione del modello di gestione L’elaborazione di un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo (MOGC) si dipana attraverso varie tappe, inclusi l’esame dello scenario […]
13 Dicembre 2023

Adeguati assetti amministrativi aziendali – Analisi e valutazione

Gli assetti amministrativi influenzano in maniera decisiva l’agilità operativa, la reattività alle crisi e, in ultima istanza, la perennità dell’ente. In questo panorama, è importante effettuare una meticolosa valutazione ponderata degli assetti amministrativi. Essi non solo garantiscono l’adempimento alle norme in vigore, ma fungono anche da chiavi interpretative per potenziare le prestazioni e stimolare l’innovazione. Nel percorso che ci apprestiamo a intraprendere, esploriamo come questi assetti possano essere esaminati e valutati con cura, assicurando così che l’azienda si ponga in una posizione vantaggiosa per le sfide future. Riflessione sul modello di business Un’indagine scrupolosa del modello di business è vitale […]
13 Dicembre 2023

Strutture organizzative efficaci in azienda – Quali sono

La governance aziendale, ovvero l’arte di pilotare l’impresa, si rivela quale intricato intreccio di disposizioni, linee guida e protocolli che forgiano e indirizzano il percorso imprenditoriale. Essa assume un ruolo cardine nell’armonizzare gli interessi dei soci con quelli del management, mitigando frizioni e impattando positivamente sul fine ultimo dell’ente. La governance aziendale è modellata tanto dalla cabina di regia aziendale quanto dal legislatore, risultando importante per la limpidezza, la vigilanza, l’efficacia e la gestione dei pericoli imprenditoriali. Nel cuore delle aziende, diviene essenziale possedere regolamenti minuziosamente tracciati per dirigere vari ambiti lavorativi, quali le direttive sulla presenza, il disbrigo di […]
13 Dicembre 2023

Strutture organizzative aziendali efficaci – Cosa sono

L’essenzialità delle architetture organizzative in seno alle imprese si rivela un tassello fondamentale per il trionfo e la dinamica operativa di ogni entità commerciale. Un’architettura organizzativa sapientemente delineata gioca un ruolo cruciale nell’orchestrare l’impresa in funzione dei suoi obiettivi peculiari, quali l’espansione produttiva, la salvaguardia del domani e l’evoluzione, disvelando elementi come mansioni, compiti, potestà e sinergie interne all’organismo aziendale. Ogni entità commerciale, a prescindere dalla sua stazza, si trova di fronte alla necessità di riflettere con ponderazione sulla propria architettura organizzativa, per tracciare un itinerario strategico efficace, entro il quale navigare con destrezza, puntando a un incremento sostenuto. Questa […]
8 Dicembre 2023

Asset società in liquidazione – Come acquisire i beni

La possibilità di acquisire gli asset di una società in liquidazione costituisce un vantaggio strategico senza eguali, tuttavia richiede l’affronto di difficoltà notevolmente intricate. Acquisti vantaggiosi possono essere realizzati da un imprenditore o da un investito Nell’ordinamento giuridico italiano la liquidazione di una società è regolamentata dai codici civili che vanno dall’articolo 2484 al 2496 e può verificarsi sia mediante l’accordo tra i soci sia a causa dell’intervento di fattori esterni quali il fallimento. Nell’ambito di questo scenario, spetta al liquidatore un ruolo fondamentale nel procedere con la vendita dei beni e nell’esecuzione delle operazioni finali per chiudere l’attività aziendale. […]
8 Dicembre 2023

Reti di distribuzione – Tipologie, svantaggi e gestione

In un mondo sempre più dinamico con il commercio e la logistica in costante trasformazione, l’importanza di comprendere e sfruttare efficacemente le reti di distribuzione non può essere sottovalutata. Questa guida, intitolata “Accesso a reti di distribuzione: Questo studio si focalizza sulle reti preesistenti che sono state stabilità per la distribuzione dei prodotti, cercando quindi un’approfondita comprensione su come possiamo utilizzare questi importantissimi sistemi a nostro vantaggio. Al fine di capire meglio i nostri lettori, affronteremo i problematiche ricorrente e gli ostacoli che sorgono per le aziende quando desiderano accedere a reti di distribuzione preesistente. Storia delle Reti di Distribuzione […]
8 Dicembre 2023

Bilancio di sostenibilità – Cos’è, normativa e opportunità

Il valore intrinseco delle imprese si modula sempre più attorno a un’analisi approfondita delle loro prestazioni economiche e alla valutazione dell’ormai ineludibile impatto ambientale e sociale. Il bilancio di sostenibilità emerge, in questo contesto, come strumento cardine per completare la narrazione aziendale. Il presente elaborato espone le normative e i requisiti, delineando le direttive per la redazione e illustrando i vantaggi strategici che ne derivano. Le entità aziendali in virtù del loro ruolo nodale nella tessitura sociale, si ergono a protagonisti essenziali nel perseguimento di tali obiettivi. Tuttavia, nell’era di una crescita economica senza precedenti, il raggiungimento di tali mete […]
5 Dicembre 2023

Avviso addebito Inps – Notifica, ingiunzione e ricorso autotutela

L’INPS, tramite l’emanazione dell’avviso di addebito, ingaggia una procedura per la riscossione coattiva di contributi e premi evasi. Questo documento, di natura perentoria, si insedia al posto della cartella di pagamento, accelerando il processo di esazione. Questo strumento, l’avviso di addebito, si concretizza in un’azione esecutiva istantanea, eludendo la necessità di una cartella esattoriale, processo comune ad altri enti creditizi. L’INPS può, quindi, impiegare direttamente questo meccanismo per intimare il recupero dei contributi, culminando in una possibile espropriazione forzata nei confronti del debitore. L’avviso di addebito INPS si manifesta come un pronunciamento formale dell’Istituto, segnalando al contribuente debiti o anomalie […]
4 Dicembre 2023

Regime forfettario – Cambiamenti 2024 – Fatturazione

A partire dal 1° gennaio 2024 incideranno significativamente sul regime forfettario per i contribuenti in possesso di partita iva. Queste trasformazioni normative riguardano tanto l’obbligo della fatturazione elettronica quanto gli adempimenti connessi all’eventuale adesione al concordato preventivo nonché gli obblighi informativi inerenti al quadro rs. Occorre preliminarmente definire il regime forfettario: un sistema introdotto il 1° gennaio 2015 con la legge di stabilità designato per coloro che pur detenendo partita iva si caratterizzano per un reddito relativamente contenuto. Tale regime prescrive una tassazione semplificata con l’applicazione di un’imposta unica del 15% sui redditi percepiti da lavoratori autonomi o da imprese. […]
3 Dicembre 2023

Business plan – Obiettivo, analisi e strategie

Nella scrittura di una guida al business plan una pianificazione accurata e ponderata è fondamentale per assicurarsi di tracciare una direzione chiara e ragionata per l’azienda. Detto ciò, nel corso di questa guida potresti riscontrare errori imperfezioni e dettagli che riflettono un approccio più umano alla stesura di questo materiale. Diamo uno sguardo approfondito ai vari aspetti di un business plan. Comprendere l’obiettivo e l’identità aziendale prima di davvero iniziare a buttare giù le idee per il tuo business plan ti devi immergere profondamente nei valori della tua azienda perché conoscere e internalizzare la mission vision e gli obiettivi chiari […]
2 Dicembre 2023

Libri sociali obbligatori società di capitali- Art. 2478 – Quali sono

Approfondiremo il significato dell’articolo 2478 del codice civile e esamineremo come si applica alle società a responsabilità limitata (srl). Al fine di dare una visione d’insieme completa ed esaustiva dell’argomento ci baseremo sulle leggi sulle norme e sui calcoli appropriati. Dedicheremo attenzione alla riforma delle srl prevista dal decreto legislativo 6/2003 ed esamineremo le conseguenze giuridiche che emergono dalla gestione aziendale. Allo stesso tempo analizzeremo la regolamentazione dei titoli di debito emessi dalle srl. Dispositivo dell’art. 2478 CC secondo l’articolo 2478 del codice civile le società a responsabilità limitata devono osservare determinati obblighi contabili. Oltre ai libri e alle scritture […]
2 Dicembre 2023

Diversificazione – Cos’è, benefici e tipi

Se vuoi espandere la tua attività e ottenere un vantaggio decisivo sul mercato la diversificazione aziendale è qualcosa che dovresti assolutamente considerare. Attraverso questa guida esplorerai le diverse strategie di diversificazione e vedrai come attuarle per massimizzare il successo nel mercato di oggi. Immagina di essere un lettore in cerca di soluzioni per la tua attività e vedrai come queste strategie possono aiutarti a superare le sfide e raggiungere nuove vette nella crescita del tuo business. Cos’è la diversificazione aziendale quando parliamo di diversificazione aziendale ci riferiamo a quella strategia che permette alle aziende di allargare il proprio portafoglio di […]
2 Dicembre 2023

Tutela creditori nelle trasformazioni aziendali – Art. 2500 novies

Nel campo delle attività imprenditoriali legate alla trasformazione eterogenea delle società commerciali l’articolo 2500 novies del codice civile assume un ruolo centrale come punto di riferimento fondamentale. Al fine di salvaguardare i diritti dei creditori questo articolo prevede una serie di misure fondamentali da adottare durante l’esecuzione dell’operazione straordinaria da parte delle società o degli enti interessati. Spiegazione articolo 2500 novies Nelle trasformazioni aziendali eterogenee è stata introdotta l’articolo 2500 novies per garantire la salvaguardia dei creditori. Non solo i soci sono interessati dall’impatto delle operazioni ma anche gli obiettivi e le attività dell’ente collettivo possono essere influenzati. Così il […]
2 Dicembre 2023

Fusione società – Tipi, normativa ed effetti – Articolo 2501 CC

La possibilità della fusione tra differenti imprese rappresenta una specialità riconosciuta nel sistema giuridico italiano. Tale pratica viene disciplinata all’interno dell’articolo 2501 del codice civile ed offre la creazione di una entità completamente nuova dalla combinazioni de vari altri soggetti giuridici preesistenti oh includere le attività e gli assetti patrimoniali delle compagnie minori dentro adu n colosso già consolidato sul mercato. Tale procedura riveste un ruolo fondamentale nell’incremento e nella competizione tra le società aziendali. Saranno analizzati nei particolari sia l’articolo 2501 che le conseguenze giuridiche ad esso legate oltre alle ragioni alla base delle scelte di fusione da parte […]
2 Dicembre 2023

Relazione obbligatoria fusione società – Art. 2501 quinquies

Un ruolo fondamentale nello scenario giuridico delle società è svolto dall’articolo 2501 quinquies del codice civile che impone all’amministrazione aziendale dei partecipanti alla fusione la responsabilità di formulare un rapporto dettagliato. Questa relazione ha lo scopo specifico di fornire una chiara illustrazione e un’adeguata giustificazione del progetto di fusione da un punto de vista legale ed economico. Relazione dell’organo amministrativo inizialmente secondo quanto stabilito dall’articolo 20501 quinquies spetta all’organo amministrativo delle aziende interessate dalla fusione la responsabilità di presentare un rapporto dettagliato. Questa relazione va considerata non soltanto come un semplice atto formale ma come uno strumento informativo fondamentale sia […]
1 Dicembre 2023

Trasformazione società di persone in società di capitali – Come fare

Convertire una ditta familiare in una società con azionisti richiede un processo intricato che implica la riforma dell’aspetto legale e delle responsabilità degli associati. Per garantire la tutela dei creditori sociali e mantenere intatte le obbligazioni della società trasformata il procedimento previsto dal codice civile italiano impone l’art.2500 quinquies. Queste norme sono fondamentali per salvaguardare gli interessati in questa situazione specifica. Analizzeremo nel presente articolo tutti gli aspetti specifici di questa legge inclusi gli effetti che essa comporta per chi è coinvolto come socio o creditore ed esamineremo anche quali sono state le più recenti pronunce della cassazione su questo […]
1 Dicembre 2023

Scissione società – Art. 2506 quater – Impatto e responsabilità

Nel contesto del codice civile l’importanza dell’articolo 2506 quater emerge quando si affrontano le questioni relative alla responsabilità connesse alle operazioni di scissione delle società. Il presente articolo è incluso nel titolo v del codice civile relativo alle società. Nello specifico viene collocato all’interno del capitolo x riguardante la trasformazione la fusione e la scissione ed ulteriormente nella sezione ii concernente la scissione della società. Questa misura mira principalmente a salvaguardare gli interessi dei creditori delle aziende coinvolte nel processo di scissionistico assicurando che tutti i debiti vengano regolarmente onorati e che nessun soggetto implicato possa eludere le proprie obbligazioni. […]
1 Dicembre 2023

Ciclo di vita prodotto – Cos’è, fasi e strategie

benvenuti a questa guida approfondita sul ciclo di vita prodotto una guida dove vi spiegheremo come adattare la vostra strategia aziendale in ogni fase. In questa guida, andremo a esplorare le fasi differenti del ciclo di vita dei prodotti e come gestirle in maniera strategica così da garantirvi il successo nell’arena competitiva del business attuale. Per cominciare parleremo del ciclo di vita prodotto per aiutarvi a comprendere le sfide che le aziende affrontano in ogni fase e come dovreste modificare la vostra strategia aziendale in maniera efficace. cos’è il ciclo di vita prodotto il ciclo di vita prodotto rappresenta un’importante […]
1 Dicembre 2023

Tutela obbligazionisti nella Fusione delle Società – Art. 2503 bis

Nel contesto legale delle fusioni aziendali in italia l’importanza dell’articolo 2503 bis del codice civile è evidente nella salvaguardia degli interessi degli obbligazionisti. Nel presente articolo vengono delineati con precisione le linee guida sulle procedure da seguire affinché i possessori dei titoli dispongano del diritto alla contestazione e si applichino regole speciali ai bond. Approfondiremo nel presente articolo le diverse disposizioni previste da questa normativa mettendo in luce quali impatti esse comportino per i detentori di obbligazioni e per le aziende interessate dalle operazioni di fusione. Detentori di obbligazioni con diritto di opporsi La premessa dell’articolo 2503 bis del codice […]
1 Dicembre 2023

Atto di fusione – Requisiti, deposito e diritti – Art. 2504 CC

La fusione delle società viene disciplinata da un importante articolo il 2504 nel codice civile . Il presente articolo fa parte della sezione dedicata alle norme sulle società contenute nel quinto libro del codice civile . Concretamente si situa nella sottosezione che tratta dei diversi aspetti legati a tali entità giuridiche nell’ambito generale delle disposizioni statutarie previste dal quinto titolo dell’esposizione legislativa ad esse pertinenti. Specificatamente viene approfondita nella divisione tematica sulla conversione di una struttura aziendale preesistente oppure due economiche precedentemente separate al fine di ottenere nuove forme organizzative imprese da costituire secondo il procedimento qui indicano con tutte […]
1 Dicembre 2023

Nomina liquidatori e gestione Società in Liquidazione – Art. 2487 bis

In base al contesto del codice civile italiano l’articolo 2487 bis tratta diversi aspetti rilevanti riguardanti la selezione dei liquidatori e la gestione delle imprese durante il processo di scioglimento. All’interno del libro quinto dedicato al lavoro nel codice civile italiano si trova questo articolo. È incluso nella sezione dei titoli relativi alle società ed è situato nell’ottavo capitolo che affronta lo scioglimento e la liquidazione delle società di capitali. Registro nominativi liquidatori Durante il processo per lo scioglimento e la liquidazione della società un momento critico è costituito dalla nomina delle persone incaricate della gestione – i cosiddetti “liquidatori” […]
1 Dicembre 2023

Vantaggio competitivo – Analisi, approccio e strategia

In questa guida ci addentreremo nel vasto mondo del vantaggio competitivo una tematica sempre più importante per aziende che vogliono avere un impatto reale nel mercato. Approfondiremo le sfide che tante aziende affrontano nel tentativo di superare concorrenti e come reagire e adattarsi per assicurarsi un posto solido in un mercato sempre più competitivo. cos’è il vantaggio competitivo e perché è essenziale parlando del vantaggio competitivo ci riferiamo a quell’insieme di capacità risorse e strategie che rende un’azienda veramente unica rispetto alle altre. La sua importanza è chiara perché avere un vantaggio di questo tipo significa riuscire a spiccare tra […]
1 Dicembre 2023

Responsabilità amministratori società di capitali – Art. 2485 CC

Secondo quanto stabilito dall’art. 2485 del codice civile italiano i dirigenti delle società con capitale sociale devono adempiere all’onere di verificare in modo tempestivo la presenza dei presupposti per lo scioglimento dell’azienda. Per garantire la sicurezza dei soci creditori e soggetti esterni l’articolo in questione è cruciale nella normativa sulle attività societarie. Attraverso quest’autorevole scritto analizzeremo in modo dettagliato l'”art”. Le disposizioni dell’articolo 2485 del codice civile il loro significato esemplificato attraverso importanti decisioni della giustizia e le conseguenze dal punto di vista legale. Doveri amministratori stando a quanto stabilito dall’articolo 2485 del codice civile i i membri del consiglio […]
1 Dicembre 2023

Riduzione del capitale sociale in caso di perdite – Art. 2482 ter CC

Disciplina dell’articolo 2482 ter del codice civile italiano una situazione cruciale all’interno delle società a responsabilità limitata (srl). Affrontando il tema delle perdite rilevanti e dell’instabilità finanziaria di una società questa normativa stabilisce le modalità di riduzione del suo capitale sociale. Nell’elenco successivo affronteremo in modo dettagliato questo provvedimento giuridico includendo un’analisi delle sue conseguenze per le società a responsabilità limitata (srl) i motivi sottostanti ad esso e l’impatto generale. Riduzione del capitale sociale la disposizione legale contenuta nell’articolo 2482 ter del codice civile italiano si occupa della diminuzione necessaria dell’importo di denaro investito nel capitale sociale delle società a […]
30 Novembre 2023

Valutazione del portafoglio aziendale – cos’è, analisi e considerazioni

La valutazione del portafoglio aziendale è cruciale per la direzione strategica delle imprese e comprendere appieno il valore la redditività e l’importanza strategica di ogni singola unità di business è indispensabile per prendere decisioni ponderate volte al successo a lungo termine della tua organizzazione per valutare accuratamente il portafoglio aziendale in modo che la direzione possa avere una visione chiara delle performance di ogni unità e pianificare le strategie future basandosi su informazioni dettagliate e professionali. Cos’è la valutazione del portafoglio aziendale valutare il portafoglio aziendale significa avvalersi di un processo analitico che aiuta la direzione a osservare in maniera […]
30 Novembre 2023

Continuità rapporti giuridici nella Trasformazione – Art. 2498 CC

La norma fondamentale nell’ambito della disciplina delle società e dei cambiamenti che queste possono subire è rappresentata dall’articolo 2498 del codice civile nel panorama giuridico . Il ruolo di questo articolo è fondamentale nell’ambio delle operazioni societarie. Testi articolo 2498 cc Continuità dei rapporti giuridici. Con la trasformazione l’ente trasformato conserva i diritti e gli obblighi e prosegue in tutti i rapporti anche processuali dell’ente che ha effettuato la trasformazione. Spiegazione dell’articolo 2498 per ottenere una conoscenza approfondita dell’articolo 2498 del codice civile è indispensabile esaminare attentamente come viene spiegato e considerarlo nel contesto delle leggi vigenti. Nel contesto del […]
30 Novembre 2023

Assegnazione di azioni o quote Srl – Art. 2500 quater CC

Il modo in cui vengono assegnate le azioni o le quote durante una trasformazione societaria è stabilito nell’articolo 2500 quater del codice civile . All’interno del codice civile l’articolo menzionato fa parte dei contenuti presenti nel libro quinto relativo al lavoro. Più precisamente rientra nel contestuale titolare v incentrata sulle tematiche legate alle società aziendali. Assegnamento azioni durante una conversione ai sensi dell’articolo 2500 ter in circostanze determinate ciascun socio gode del diritto ad essere assegnatario delle azioni in base alle quote detenute prima del cambiamento strutturale della società. Tutto ciò fatta eccezione per le disposizioni dei paragrafi successivi. La […]
30 Novembre 2023

Norme deposito somme spettanti ai soci – Art. 2494 CC

Un ruolo chiave nella gestione dei pagamenti destinati ai soci è rivestito dall’articolo 2494 del codice civile. Stabilendo le regole per il deposito delle somme non riscosse entro novanta giorni dall’i qui esamineremo in dettaglio l’articolo. Esaminando il valore di 2494 le ramificazioni legali e l’influenza che ha sulle società di capitali. Disciplina art. 2494 l’inserimento dell’articolo 2494 nel codice civile ha l’obiettivo di fornire una regolamentazione coerente e uniforme per tutte le società con capitale. L’applicazione di queste disposizioni definite nell’articolo riguarda indistintamente sia le spa che le srl con l’obiettivo principale di garantire la coerenza dei pagamenti verso […]
30 Novembre 2023

Il Reato di Appropriazione Indebita Esempi Eredità e Coniugi

Il reato di appropriazione indebita è un delitto contro il patrimonio previsto dall’art. 646 c.p., ecco gli esempi su eredità e coniugi Il reato di appropriazione indebita è un delitto contro il patrimonio previsto dall’art. 646 c.p.. Le disposizioni normative di cui all’art. 646 prevedono una sola fattispecie di appropriazione indebita (comma 1) e una particolare circostanza aggravante del reato (comma 2). Il comma 3 dell’art 646 c.p. attiene alla procedibilità del reato. Compie il reato di appropriazione indebita colui che, avendo il possesso di una determinata cosa o di una somma di denaro appartenenti ad un altro soggetto, se […]
29 Novembre 2023

Liquidazione società di capitali – Art. 2488 CC – Organi sociali

Per una corretta interpretazione dell’articolo 2488 del codice civile relativo alle società di capitali in processo di liquidazione è cruciale avere una comprensione approfondita delle norme e degli effetti impliciti. Ci concentreremo su aspetti quali l’organizzazione il ruolo del consiglio di amministrazione sindacalizzato e i sistemi di gestione e controllo nonché le competenze dell’assemblea in questa delicata fase. Collegio sindacale nella fase di liquidazione nella fase della liquidazione delle società di capitali l’importanza del collegio sindacale come organo essenziale è sancita nell’articolo 2488 del codice civile. I suoi poteri durante questa fase sono gli stessi attribuiti in generale ma si […]
29 Novembre 2023

Poteri e responsabilità dei liquidatori Srl – Art. 2489 CC

Nella sfera legale l’articolo 2489 del codice civile riveste un ruolo centrale poiché definisce in maniera precisa le competenze e gli impegni dei soggetti incaricati della liquidazione all’interno delle società a responsabilità limitata. Il presente articolo è incluso nel libro quinto del codice civile ed è integrante dei contenuti relativi alle norme sulle imprese. Più precisamente sappiamo che tratta gli argomenti prospettivi . Verranno prese in considerazione le specifiche di questa norma il ruolo cruciale che svolge nel management delle aziende e gli aspetti legali correlati. Poteri dei liquidatori nell’articolo 2489 del codice civile si stabilisce che i liquidatori hanno […]
29 Novembre 2023

Revoca stato di liquidazione Società di Capitali – Art. 2487 ter

Il modo in cui è possibile revocare lo stato di liquidazione aziendale per le società a capitale sociale è regolato dall’articolo 2487 ter del codice civile. Prima della riforma del 2003 ci fu un intenso dibattito su questa disposizione che successivamente portò a significative modifiche nella normativa. L’esame dettagliato del contenuto dell’art sarà affrontato in questo articolo. Riguardante il 2487 ter che comprende sia l’applicazione che la data di entrata in vigore insieme ai diritti dei creditori sociali. Applicazione dell’articolo 2487 ter la conferma dello status liquido della società arriva con l’ufficiale registrazione presso il registro delle imprese durante il […]
29 Novembre 2023

Direzione strategica – Cos’è, importanza e analisi

Benvenuto alla nostra guida completa alla direzione strategica d’azienda dove andremo a esplorare con grande dettaglio i fondamenti di questa disciplina essenziale e la sua indispensabile importanza nel vasto e complesso contesto aziendale. Se stai cercando di potenziare la tua abilità nel prendere decisioni di natura strategica e desideri guidare il successo della tua impresa ci immergeremo nella trattazione dei più ricorrenti ostacoli che si presentano nella conduzione di un’entità aziendale e metteremo a tua disposizione tutte quelle conoscenze necessarie per superarli con autorevolezza e abilità Cos’è la direzione strategica la direzione strategica d’azienda rappresenta un intricato processo che si […]